La Benacquista si aggiudica il torneo al PalaBianchini superando Rieti. Terzo posto per la Virtus Roma vincente su Roseto Sharks

Si è concluso il torneo organizzato dalla Benacquista Assicurazioni Latina Basket sul parquet del PalaBianchini che ha visto confrontarsi quattro squadre di Serie A2. Dopo le semifinali andate in scena sabato, nella giornata di domenica 17 settembre le finali hanno decretato la conquista del terzo posto per i capitolini della Virtus Roma, che hanno superato Roseto Sharks con il risultato finale di 93-89. La finale per il primo posto è stata vinta proprio dai nerazzurri padroni di casa, che hanno superato la Npc Rieti con il risultato finale di 91-86 al termine di un match vivace e avvincente.

Peccato soltanto non aver potuto condividere l’evento con il supporto del pubblico, dato che il torneo si è disputato a porte chiuse per via della disposizione del Comune di Latina che, per motivi di sicurezza, consente l’accesso al PalaBianchini a 50 persone al massimo facenti parte degli staff societari.

La finale per il terzo posto disputata tra Roseto Sharks e Virtus Roma è stata vibrante e appassionante con le due formazioni che si sono date battaglia a suon di canestri fin dal primo periodo di gioco (20-25). Per quanto i capitolini abbiano provato ad allungare il divario, gli Sharks sono riusciti a rimanere in scia (28-33 al 13′). La Virtus non si è data per vinta, ma non ha avuto vita facile con gli abruzzesi che hanno risposto colpo su colpo andando al riposo lungo sul 44-51. Anche la seconda parte di gara è avvincente con le due compagini che fino all’ultimo istante non demordono. La sfida si conclude con la vittoria della Virtus Roma con il risultato finale di 93-89, ma Roseto esce a testa altissima dal parquet avendo lottato su ogni pallone e reso la vita difficile ai capitolini fino alla sirena finale.

Roseto Sharks vs Virtus Roma 89-93 (20-25, 44-51, 64-73)

Roseto Sharks: Combs 20, Ogide 14, D’Eustachio 3, Luposor 5, Contento, Di Bonaventura 5, Lusvarghi 6, Casagrande 18, Marulli n.e., Infante 18. Coach. Di Paolantonio.

Virtus Roma: Benetti 14, Maresca 9, Donadoni n.e., De Nicolao 4, Baldasso 3, Lucarelli 9, Landi 8, Ndzie, Vedovato 7, Mouaha n.e., Roberts 15, Thomas 24. Coach  Corbani.

 

La seconda gara in cartello è stato il derby tra la Benacquista Assicurazioni Latina Basket e la Npc Rieti. Una partita equilibrata fin dalle prime battute con le due formazioni che si sono affrontate con grinta e fisicità (45-41 al riposo lungo). Nella seconda parte di gara i nerazzurri sono riusciti a rimanere costantemente in vantaggio (70-61 al 30′) riuscendo anche a portarsi sul +15.  Rieti non ha, però, mai mollato ricucendo buona parte del divario e provando a riaprire le sorti del match (86-82 al 39′). La Benacquista non si è lasciata intimorire e ha conquistato il successo con il risultato finale di 91-86 e aggiudicandosi il primato nel torneo.

Benacquista Assicurazioni Latina Basket vs Npc Rieti 91-86 ( 21-19, 45-41, 70-61)

Benacquista Assicurazioni Latina Basket: Saccaggi 10, Guerra n.e., Tavernelli 10, Allodi 17, Jovovic, Drungilas 16, Ambrosin n.e., Pastore 16, Di Ianni 8, Cavallo n.e., Di Prospero n.e. Raymond 14. Coach Gramenzi

Npc Rieti: Melchiorri n.e., Tommasini 13, Hearst 33, Savoldelli 4, Casini 7, Conti 4, Gigli 12, Marini, Auletta n.e., Carenza 4, Davenport 5, Hassan 4. Coach Nunzi.
Fonte: Ufficio Stampa Latina Basket

Commenta
(Visited 35 times, 1 visits today)

About The Author