La Co.Mark BB14 si prende il derby e la vetta della classifica

La Co.Mark BB14 batte nel derby bergamasco la Vivigas Alto Sebino per 93-77, al termine di una partita equilibrata nel primo tempo; gli uomini di Ciocca hanno fatto la differenza nel terzo periodo, scavando il solco tra sé e gli avversari spinti dalla coppia Berti-Pullazi (47 punti in due a referto), per poi gestire il margine di vantaggio nell’ultimo quarto. Una vittoria che issa la Co.Mark BB14 in testa alla classifica del girone B di serie B, unitamente a Piacenza, Cento, Orzinuovi e Crema, a dimostrazione dell’equilibrio e della difficoltà di questo campionato.

In avvio la Co.Mark BB14 prende subito in mano le redini del match, spinta dalle buone percentuali dal tiro da tre punti, ma la Vivigas riesce sempre a tenersi in scia, e nonostante tre triple messe a segno da Berti nei primi dieci minuti, il tabellone segna 26-22 per la Co.Mark BB14. Nel secondo quarto si assiste allo stesso copione; la Vivigas difende a zona, costringendo gli uomini di Ciocca a cercare conclusioni dai 6,75 metri. Ma in questo contesto riesce a ergersi a protagonista del match anche Pullazi, prezioso a rimbalzo e chirurgico in attacco. All’intervallo la Co.Mark BB14 ha cinque lunghezze di vantaggio sui sebini, 43-38.
La partita si spacca nel terzo quarto, con la Co.Mark BB14 che vola via sulle ali delle triple di Berti (ben otto al termine dell’incontro), chiudendo il quarto avanti 75-60, e di fatto chiudendo il match ad inizio ultimo quarto, con un paio di canestri di Ghersetti (85-64 al 32′). C’è gloria anche per il giovane Oliva, che fa il suo esordio in serie B.

Commenta
(Visited 10 times, 1 visits today)

About The Author

подробнее

www.nl.ua