La Costa suona la nona sinfonia, battuta anche la Peppino Cocuzza

Nona sinfonia per l’Irritec Costa d’Orlando, che batte in esterna un’ostica Peppino Cocuzza per 68-92 e mantiene così primato e imbattibilità nel torneo di C Silver. Non è stato un match semplice per i paladini, al cospetto dei padroni di casa cui la classifica non rende giustizia.
Il primo tempo del “PalAlberti” di Barcellona P. G., per una notte casa dei filippesi, è equilibrato. La Costa prova più volte a scappare ma lo fa con poca decisione, mentre i locali sfruttano bene gli uno contro uno, mantenendosi sempre a contatto, sia al termine del primo quarto (18-20) che all’intervallo lungo (36-43).
Nella ripresa i biancorossi hanno il piglio giusto. Sotto canestro Caronna e compagni sfruttano il maggior tonnellaggio rispetto agli avversari per dominare nel pitturato mentre la Peppino Cocuzza, complice le rotazioni corte, cede di schianto. La Costa porta così a casa i due punti con il punteggio finale di 68-92.
Nonostante gli infortuni e una settimana complicata, l’Irritec Costa d’Orlando centra la nona vittoria di fila in campionato su altrettante sfide. Piedi per terra sempre, ma adesso si può cominciare a sognare sul serio.
Peppino Cocuzza-Irritec Costa d’Orlando 68-92
Parziali: 18-20; 36-43; 59-68; 68-92.
Irritec Costa d’Orlando: Ferrarotto 3, Marinello 6, Sgrò 10, Manfrè 4, Bowman 11, Gambardella 8, Munastra ne, Antinori ne, Fazio 14, Griffin 13, Caronna 23. Coach: Giuseppe Condello.
Arbitri: Giuseppe Saeli di Bagheria e Andrea Fava di Palermo.

Commenta
(Visited 25 times, 1 visits today)

About The Author

best-cooler.reviews

подробно www.gas-energy.com.ua