La Cus Jonico Taranto vince il Memorial Valente

Un successo che fa morale quindi in vista dell’inizio del campionato sempre più vicino (il 23 settembre al PalaFiom contro Martina). Gran difesa e punti pesanti al momento giusto, questo si è intravisto nella due giorni del PalaPoli. Nella finale contro Lecce di coach Bray, dopo aver chiuso il
primo tempo in svantaggio la formazione tarantina ha imposto la rimonta ai salentini facendosi trascinare dal proprio quintetto dagli stranieri Pellot e Fernandez, autori rispettivamente di 18 e 17 punti, dal play Romano che ha chiuso a 17 e poi da Veccari che ha aggiunto 15 punti ai 24 della semifinale, numeri che sono valsi al giovane di San Vito dei Normassi la nomina ad mvp del torneo.
Ma buone indicazioni sono arrivate da tutti gli uomini, la maggior parte under, impiegati nelle rotazioni, “accompagnati” dal sempreverde De Pasquale. Il bilancio di coach Calore non può che essere positivo: “La finale è stata una partita vera, di grande ritmo, in cui entrambe le squadre hanno fatto le prove generali per l’ormai prossimi inizio di stagione. Lecce pativa l’assenza di un punto fermo come Mocavero, ma poteva contare su un pacchetto esterni di assoluta qualità e un mix di giocatori interni esperti e giovani da intercambiare. È stato decisivo il parziale a cavallo degli ultimi due quarti in cui siamo riusciti ad aprire la loro difesa con qualche canestro dalla media e lunga distanza, mentre dall’altra parte abbiamo tenuto alta l’attenzione difensiva, nell’unico momento del match in cui loro sono calati dal punto di vista fisico.
Il quintetto ha dimostrato che possiamo avere grandi qualità difensive di squadra da mettere a frutto, mentre anche oggi dalla panchina tutti quelli chiamati in campo hanno portato il loro mattoncino con impegno”.
Il prossimo fine settimana ultimo test: si va a Castellaneta per un appuntamento oramai consolidato, il “Memorial F. Drago, F. Salvatore, A. Stendardi” che vedrà sfidarsi in triangolare i padroni di casa della Valentino Basket dell’ex coach Leale, la Nuova PetrolMenga Ceglie 2001 di coach Djukic ed ovviamente il Cus Jonico in un vero e proprio antipasto del campionato di serie C Silver.
RISULTATI 1° MEMORIAL FRANCESCO VALENTE
SEMIFINALI
Pallacanestro Lupa Lecce – Mens Sana Mesagne 90-67
Paviamaro Pallacanestro Molfetta – Cus Jonico Taranto 54-59
Tabellino TA: Veccari 24, Romano 1, Fernandez 16, Caldarola 4, Pellot 8; Villani, Russo 3,
Panzetta, Mastropasqua, De Pasquale 3, Alberti, Sisto. All. Calore.
FINALI
3° posto Paviamaro Pallacanestro Molfetta – Mens Sana Mesagne 67-53
1° posto Cus Jonico Basket Taranto – Pallacanestro Lupa Lecce 78-67 (20-18, 34-37; 61-53)
Tabellino TA: Fernandez 18, Pellot 17, Caldarola 2, Veccari 15, Romano 17; Mastropasqua,
Panzetta 2, De Pasquale 5, Alberti 2, Stante, Villani, De Jacovo. All. Calore. Ass. all. De Bellis.

Fonte: ufficio stampa Pu.Ma. Trading Basket Taranto

Commenta
(Visited 51 times, 1 visits today)

About The Author

посмотреть www.nl.ua

nl.ua/ru/eilektrotovary/osveshchenie