La Red October Cantù ingaggia Alex Acker

La Red October ha ingaggiato fino al termine della stagione l’esterno statunitense Alex Acker. Acker ha acquisito il passaporto italiano avendo sposato una ragazza di Cantù e giocherà quindi con lo status di comunitario.

L’americano è stato uno dei protagonisti della scorsa ottima stagione della Sidigas Avellino e ha contribuito con 8,7 punti e 3 rimbalzi di media a match al raggiungimento della finale di Coppa Italia e della semifinale playoff da parte della formazione di coach Sacripanti.

Uscito nell’estate del 2005 dal college di Pepperdine, con cui nell’annata da senior aveva fatto registrare 16,6 punti e 6,5 rimbalzi di media a partita, Acker è stato scelto dai Detroit Pistons con cui ha giocato nel 2005- 2006, trascorrendo però un periodo anche in D- League ai Fayetteville Patriots.

Nel 2006- 2007 l’esterno si è trasferito in Europa, all’Olympiacos, con cui ha debuttato in Eurolega mettendosi in evidenza con 14,3 punti, 5,6 rimbalzi e 2,4 assist di media a sfida. L’anno successivo lo statunitense è stato ingaggiato dal Barcellona con cui ha partecipato nuovamente all’Eurolega e ha raggiunto la Finale in ACB.

Nell’estate del 2007 Acker è tornato in NBA con i Detroit Pistons per poi passare nel febbraio del 2009 ai Los Angeles Clippers con cui ha segnato 3,7 punti di media a gara. Nel 2008-2009 l’esterno ha esordito nel campionato italiano con la maglia dell’Armani Jeans Milano facendo registrare 8,8 punti di media a match in Eurolega e 9,3 punti di media a partita in Serie A.

Nell’estate del 2010 lo statunitense si è trasferito in Francia, al Le Mans Sarthe, dove è rimasto per due stagioni prendendo sempre parte all’Eurocup e raggiungendo nel 2012 la finale per il titolo.

Dopo aver cominciato l’annata successiva in Polonia, all’Asseco Prokom Gdynia, Acker è tornato nel febbraio del 2013 in Francia, al Boulazac Basket Dordogne, per poi essere ingaggiato dall’Asvel Villeurbanne con cui ha segnato 14 punti di media a sfida.

Nel 2013- 2014 la guardia è restata in Francia, al Limoges Csp Elite, facendo registrare 12, 1 punti, 3,5 rimbalzi e 3,1 assist di media a gara. L’esterno ha iniziato l’annata 2014- 2015 in Turchia, all’Istanbul Buyuksehir Belediyesi, prima di fare ritorno all’Asvel nel mese di dicembre.

Nell’estate del 2015 Acker è passato alla Sidigas Avellino, rendendosi protagonista di un’ottima stagione.

 

“Alex – commenta il Direttore Sportivo della Pallacanestro Cantù, Gianluca Berti – è un giocatore esperto e molto duttile, in grado di ricoprire tutti i ruoli di esterno. In queste due settimane di allenamento si è fatto apprezzare da coach Kurtinaitis per la sua conoscenza del gioco e la sua professionalità e sono certo che saprà darci un contributo importante per duttilità ed esperienza”.

 

ALEX ACKER

 

Data di nascita: 21/01/1983

Luogo di nascita: Compton, California.

Altezza: 196 cm

Peso: 84 kg

Ruolo: Guardia

Nazionalità: Statunitense/ Italiana

 

CARRIERA

 

2001/2005  Pepperdine

2005/2006 Detroit Pistons

2006/2006  Fayeteville Patriots

2006/2006 Detroit Pistons

2006/2007  Olympiacos Piraeus

2007/2008  F.C. Barcelona

2008/2009  Detroit Pistons

2009/2009  Los Angeles Clippers

2009/2010  Armani Jeans Milano

2010/2012  Le Mans Sarthe

2012/2013  Asseko Prokom Gdynia

2013/2013  Boulazac Basket Dordogne

2013/2013  Asvel Villeurbanne

2013/2014  Limoges CSP Elite

2014/2015  Istanbul Buyuksehir Belediyesi

2015/2015  Asvel Villeurbanne

2015/2016  Sidigas Avellino

2016/…  Pallacanestro Cantù

 

 

Commenta
(Visited 68 times, 1 visits today)

About The Author