La Rekico sfida nel derby la Baltur Cento

Inizia con un big match la stagione della Rekico, impegnata domenica 1 ottobre alle 18 in casa della Baltur Cento, una delle pretendenti alla promozione in serie A2, gara che si disputerà in un PalaBenedetto (Piazzale Donatori Sangue e Organi, Cento) vestito a festa. Le sfide tra Faenza e Cento sono sempre state sentite da entrambe le tifoserie sin dagli Anni Novanta ed infatti è previsto un vero e proprio esodo dalla Romagna come è già avvenuto lo scorso anno, quando centinaia di supporters manfredi hanno spinto la Rekico alla vittoria.

DIRETTA VIDEO La partita tra Rekico e Baltur Cento sarà trasmessa in diretta e in esclusiva sugli schermi della Birreria, locale che si trova in via Granarolo 17 a Faenza e sponsor da molti anni dei Raggisolaris. Questo è il primo appuntamento della collaborazione che vedrà la Birreria trasmettere in esclusiva le principali partite in trasferta dei Raggisolaris. Per info e prenotazioni: 338-2827542

L’AVVERSARIO Scottata dall’ultima stagione terminata nella finale play off contro Bergamo, la Baltur Cento ha deciso di riscattarsi costruendo un organico di primissima caratura con ben 11 undici giocatori che possono essere protagonisti. Coach Giovanni Benedetto, confermato dopo l’ottimo campionato scorso, ha infatti 7 senior e ben 4 under di qualità, potendoli tutti portare in panchina come contemplato dalle nuove regole. Quattro sono i giocatori confermati: le guardie Sebastian Vico, infortunatosi a febbraio alla seconda presenza con la Baltur, e Adrian Chiera, l’ala Lorenzo D’Alessandro e il pivot Michele Benfatto. Nel mercato estivo sono arrivati tre giocatori che hanno vinto l’ultima serie B: il playmaker Carlo Cantone e l’ala/pivot Giorgio Piunti con Orzinuovi e la guardia Nelson Rizzitiello con Montegranaro. La batteria degli under comprende invece il playmaker Marco Pasqualin (’97) nell’ultima stagione titolare a Crema in serie B, il centro senegalese Adama Ba (classe ’98 ex Matera, serie B), il play Nicola Mastrangelo (’98) nell’ultimo campionato a Ferrara in A2 e la guardia Andrea Graziani (’98), di scuola Virtus Bologna. Gli ex di turno sono Lorenzo Brighi e Jacopo Silimbani.

IL PREPARTITA “Rekico – Cento è la partita clou della prima giornata in tutta la serie B – sentenzia coach Marco Regazzi, alla sua settima stagione consecutiva nei Raggisolaris – un match tra due squadre ambiziose che vogliono disputare un buon campionato. Cento è stata costruita per il salto di categoria e basta soltanto leggere i nomi del roster per capirlo: giocatori come Rizzitiello, Cantone e Piunti sono un lusso considerando poi che si aggiungono ad elementi del calibro di Vico, Chiera e Benfatto. Non c’è però un singolo che può fare la differenza, perché tutti possono essere potenziali protagonisti in un organico così profondo e ricco di soluzioni.

Per quanto riguarda invece la mia squadra, cercheremo di dare il massimo e di stupire come abbiamo sempre cercato di fare. Dietro alle favorite Cento e Piacenza siamo in un gruppo di 4/5 formazioni che possono fare bene e togliersi delle soddisfazioni Abbiamo cambiato molto in estate e nelle amichevoli abbiamo lavorato per trovare la migliore coesione il prima possibile e ora dobbiamo continuare su questa strada. Andremo a Cento con grande determinazione e la voglia di vincere come faremo contro ogni avversario ogni settimana. Fondamentale sarà ancora il nostro pubblico che sarà la nostra arma in più in casa e in trasferta”.

PROSSIMO TURNO Domenica 8 ottobre alle 18 la Rekico esordirà al PalaCattani davanti al proprio pubblico contro la Bmr Reggio Emilia.

Fonte: Uff. stampa Rekico Faenza

Commenta
(Visited 18 times, 1 visits today)

About The Author