La Reyer vince il Torneo Internazionale Città di Jesolo

La Reyer Venezia si aggiudica il Quinto Torneo Internazionale Città di Jesolo, Trofeo DALLA RIVA SPORTFLOORS, battendo nella finalissima del PalaCornaro il Sibenik, che ha il merito di infastidire, non poco, i veneziani per oltre 25’ di gara.

 

Inizio combattuto con tanta aggressività difensiva su ambo i lati del campo. Sibenik non ci sta a fare da comparsa ed all’inizio comanda nel punteggio. De Raffaele si mette a zona, anche press ma Basic punisce da tre: 9-11 a metà prima frazione. Tanta aggressività con la Reyer che condiziona l’attacco croato ed in attacco trova il primo vantaggio con Orelik che segna la bomba del 14-13 a 2’. La Reyer fatica nel tiro pesante (2/7) e non gioca sotto canestro e così il primo periodo sorride al Sibenik (16-18).

 

Haynes sblocca una situazione difficile, poi sono Watt con un tiro in allontanamento e Johnson (tripla) a portare il tabellone sul 23-20. Radovcic e Panduric (che approfitta dell’antisportivo a Kumpys), riportano in vantaggio gli arancioni croati che a 3’30” sono sul 24-28 (Nakic). Bramos dall’angolo scaccia i fantasmi e la Reyer torna a condurre con un canestro solitario di Peric. Nuovo vantaggio della squadra di Anzulovic con la Reyer che inizia a servire Watt ma Sibenik trova nuovamente due possessi di vantaggio: 31-35 a 70”. De Nicola vuole il alley-oop per Watt ma invece trova un canestro pesante fortunoso non voluto che però, ai fini del punteggio, è importantissimo: 34-35 all’intervallo.

 

Johnson apre con una bomba, la difesa Reyer lavora alla grande e quando Peric diventa Magic per Haynes ecco il massimo vantaggio dell’incontro: 40-35 a 7’14”. Basic e Pavic impattano nuovamente (42-42), poi Ress e Haynes dal centro mettono due triple pesantissime (48-42) e la Reyer supera la doppia cifra di vantaggio con il canestro pesante di Johnson che approfitta di un Sibenik in riserva di energie. La Reyer chiude il parziale con un break finale di 24-2 grazie anche alla bomba da oltre metà campo di Orelik: 66-44 con 10’ da giocare e gara praticamente in ghiacciaia.

 

Ultimo quarto che serve solo a livello statistico, poi spazio alle premiazioni del Trofeo Dalla Riva SportFloors con Serena Dussin, madrina del Torneo, che incorona MVP della manifestazioneMitchell Watt.

 

REYER VENEZIA – K.K. SIBENIK 85-58

REYER: Haynes 13, Johnson 17, Peric 12, Kumpys, Bramos 6, De Nicolao 4, Orelik 12, Bolpin 2, Ress 5, Tesija 2, Watt 12. All. De Raffaele.

SIBENIK: Radovcic 4, Saric, Gulin 2, Vitali 6, Nakic 6, Basic 10, Bundovic 11, Panduric 8, Pavic 11, Milekovic. All. Anzulovic.

ARBITRI: Bartoli, Boscolo, Morassutti.

NOTE: Parziali: 16-18; 34-35; 66-44. Venezia: T.l. 17/23; 2pt: 13/23; 3pt: 14/32 (Johnson 5; Haynes 3; Bramos, Orelik 2; Ress, De Nicolao 1). Sibenik: T.l. 10/13; 2pt: 18/37; 3pt: 4/18 (Basic 2; Bundovic, Pavic 1). 5 falli: Milekovic. Tecnico: panchina Sibenik.

Antisportivo: Kumpys. Spettatori: 600.

Commenta
(Visited 38 times, 1 visits today)

About The Author

на сайте www.nl.ua

подробнее