La Saces Mapei Givova piega Torino ed ora nei play-off ci sarà la Reyer

Finisce la regular season e la Saces Mapei Givova chiude questa prima fase di campionato disputando una buona prestazione contro la Fixi Piramis Torino. Non erano due punti dal significato particolare per la classifica delle due squadre, ma entrambi gli allenatori cercavano dalla partita le risposte giuste in previsione dei play-off. La Dike parte contratta e Torino è brava ad approfittarne: la difesa napoletana ha parecchio da farsi perdonare nel 9-17 che dopo neanche cinque minuti di gioco costringe Molino al time-out. Torino in avvio sembra non conoscere ostacoli e trova canestri con tutte le giocatrici che mettono piede in campo: una doppia realizzazione di Davis spinge le piemontesi addirittura sull’ 11-23 al 7’. La Saces Mapei Givova decide di affidarsi al duo Gray-Cinili per risalire e l’idea si dimostra vincente: sul parziale di 15-2 a favore di Napoli c’è soprattutto la loro firma ma sono i liberi di Pastore a siglare il sorpasso sul 26-25. Il quarto si chiude col canestro di Bruner (26-27) ma è decisamente un’altra Dike quella che mette piede in campo anche nel secondo periodo: subito tripla di Cinili, appoggio di Gray e nuova conclusione da tre punti di Carta e così in un lampo la Dike scappa via sul 34-27. Pastore un minuto dopo inventa il 2+1 che vale addirittura il più dieci al 13’. Il quarto non vive di ulteriori scosse perché Gray controlla agevolmente sotto canestro e Cinili si dimostra una spina nel fianco costante per la difesa di Spanu: al riposo si va con il punteggio di 51-41 ed una Beatrice Carta protagonista nell’allungo napoletano. In avvio di ripresa Torino sorprende la difesa arancione e con Bruner si avvicina (51-45), ma sono ancora le conclusioni dalla lunga distanza prima di Gonzalez e poi di Gemelos al 24’ a decretare il  massimo vantaggio interno (59-47). La Fixi trova la forza di rientrare con Bocchetti (61-56) ma Plaisance e Gemelos rompono nuovamente gli equilibri, e così al 27’ è nuovo massimo vantaggio sul 70-56. Alla fine del terzo periodo si va col tabellone che indica 74-65 a testimonianza della buona verve realizzativa di entrambe le squadre che hanno in Gray e Davis le migliori interpreti con 18 punti ciascuna. L’ultimo tempo non racconta granché: la Saces Mapei Givova controlla senza affanni il gioco e a metà periodo (85-69) la partita ha decretato con buon anticipo il vincitore. Le difese continuano a non mordere e il 93-83 con cui si conclude la partita diverte il caloroso pubblico del Caravita presente sugli spalti.

I tabellini. Saces Mapei Givova Napoli: Pastore 7, Cinili 13, Carta 7, Chesta 2, Gonzalez 15, Dentamaro 0, Sorrentino 0, Gray 24, Gemelos 8, Plaisance 17. Fixi Piramis Torino: Pertile ne, Giacomelli 2, Tikvic 22, Bocchetti 4, Kacerik 3, Quarta ne, Bruner 19, Marangoni 6, Davis 25, Gatti 2.

Commenta
(Visited 19 times, 1 visits today)

About The Author