La Scandone azzanna la Leonessa Brescia nel lunch match

La Scandone Avellino vince nel lunch match di oggi al PalaDelMauro battendo Brescia e mettendosi alle spalle il trend negativo delle ultime settimane culminato con l’eliminazione in Basketball Champions League in Lettonia contro il Ventspils. Partenza lanciata di entrambe le formazioni con Avellino che dopo il 5-5 iniziale è costretta ad inseguire i lombardi: Abass, Hamilton e Moss ingranano le marce alte, la Scandone insegue con Silins dall’arco e con Green e Sykes, ma è costretta ad otto punti di ritardo alla chiusura del primo quarto. Brescia prova a scappare in apertura di seconda frazione, Ndiaye si fa sentire sia in attacco che in difesa, ma Hamilton e Zerini non abbassano i ritmi e continuano a bombardare il canestro irpino. Sykes nel finale con sei punti consecutivi riporta Avellino vicinissima e chiude sotto di 1 sul 50-51. La Scandone allunga nel terzo periodo, a nulla servono i canestri di Zerini ed Hamilton: Filloy, Silins e Green tengono la Scandone avanti, Sykes e Campogrande ammazzano la Germani nel finale, i lombardi vanno sul -12 prima dell’inizio dell’ultimo periodo. La Germani riduce con i liberi fino al -4 (65-61), ma la Scandone reagisce e cerca con Green di allungare nonostante l’ispirato Cunningham, crei non pochi problemi alla difesa di coach Vucinic. Il solito Green e Sykes nel finale salgono in cattedra e la Scandone vince 79-67 alla sirena finale.

Commenta
(Visited 28 times, 1 visits today)

About The Author

Matteo Del Basso Matteo Del Basso, Laureato in Scienze della Comunicazione presso l'Università degli studi di Salerno ed iscritto alla magistrale in Corporate and Communication dello stesso Ateneo, appassionato di sport ma soprattutto di pallacanestro. Collaboratore negli scorsi anni per e attualmente per SalernoGranata.it.