La spunta l'Eurobasket Roma all'ultimo, crolla in casa la Novipiù Casale

Non riesce a trovare la vittoria Novipiù Casale che perde la quinta partita consecutiva contro l’Eurobasket Roma, nonostante i rossoblu abbiano giocato con grinta per tutta la partita finale. Ma, al fotofinish, con una tripla di Deloach, è Roma a vincere 67-65.

Bellan apre la partita seguito da Easley: Casale prova a portarsi avanti con Tolbert e Severini, 4-8 dopo 4’ di gioco. La Novipiù alza subito la difesa, ma Malaventura è chirurgico dalla lunetta e arrivano anche i primi punti di Fanti. Roma prova a spingere impattando sul 10-10 con Bonessio, ma Martinoni non ci pensa due volte e realizza dal pitturato imitato da Emegano. Casale alza il ritmo della gara, ma è Bonessio a chiudere il quarto 14-16.

Secondo quarto che inizia con il canestro di Stanic e con Emegano che realizza solo uno dei tiri a disposizione; ma la Novipiù fa subito la voce grossa con Tolbert sotto canestro e il punteggio è 16-19 dopo 2’. L’Eurobasket preme sull’acceleratore e va in vantaggio (28-24) con Deloach, ma Martinoni e Ruiu tengono la Junior a contatto e la tripla di Blizzard riporta in vantaggio (31-33) i rossoblu a 3’ dal termine. Botta e risposta dall’arco tra Deloach e Ruiu, ma è Tomassini a chiudere il quarto sul 36-41.

Terzo quarto che si apre con il canestro di Easley, seguito da quelli di Tomassini e Tolbert: Casale si stringe in difesa proteggendo i 7 punti di vantaggio (38-45) accumulati dopo 3’. Ma è il solito Stanic che prova a dare una scossa ai suoi che tornano a segno con Bonessio: la Novipiù commette qualche fallo di troppo e continua a concedere viaggi in lunetta agli avversari che si portano sul 44-45. Emegano realizza dalla lunetta e replica poi dalla lunga distanza, mentre anche Easley e Bellan vanno a segno: è il canestro di Blizzard a fissare il punteggio sul 52-56.

Deloach ed Emegano inaugurano l’ultimo periodo: è subito una Novipiù più aggressiva soprattutto in difesa, mantenendosi in vantaggio 55-59 dopo 4’. Ci pensano ancora una volta Emegano e Blizzard a far muovere la retina rossoblu, ma la tripla di Righetti riporta Roma a -1 (62-63) a 4’ dal termine e coach Ramondino richiama i suoi. La Novipiù non trova più il canestro, mentre Stanic realizza per Roma: Blizzard realizza entrambi i liberi, ma la tripla di Deloach spezza le gambe a Casale e Roma vince 67-65.

EUROBASKET ROMA – NOVIPIU’ CASALE MONFERRATO: 67-65 (14-16; 36-41; 52-56)

EUROBASKET ROMA: Nardi ne, Lorenzi ne, Deloach 25, Petrucci, Malaventura 2, Fanti 2, Stanic 10, Righetti 8, Easley 12, Vangelov, Bonessio 8, Cicchetti ne. All. Bonora

NOVIPIU’ CASALE MONFERRATO: Tolbert 4, Denegri ne, Tomassini 7, Natali, Blizzard 15, Di Bella, Martinoni 9, Emegano 18, Severini 4, Ruiu 5, Valentini, Bellan 3. All. Ramondino

LE DICHIARAZIONI – Coach Marco Ramondino: “Complimenti a Roma per la vittoria. Da parte nostra dev’esserci rammarico e molta rabbia perchè dal punto di vosta strtegico abbiamo fatto la partita che volevamo fare. Ottimo contributo dai giovani. Nel finale avevamo una guardia in meno dovuto all’infortunio di Di Bella nella prima parte di Di Bella. Dobbiamo aumentare consapevolezza e presenza in campo: i giocatori più esperti devono sapere cosa succede in campo, quanti falli si hanno e se c’è time out o meno. Se facciamo questo difficilissimo passo avanti, miglioreremo sicuro. Dobbiamo essere molto più disciplinati sul piano partita”.

Coach Davide Bonora: “Sono contento del risultato, un po’ meno della prestazione. Faccio i complimenti a Casale perchè venire a giocare una partita in queste condizioni era complicato. Loro hanno avuto percentuali migliori da 3 punti e ci siamo un po’ impantanati nel palleggio e abbiamo avuto anche problemi di falli. Abbiamo messo due punti fondamentali, che fanno morale, anche se abbiamo molti aspetti su cui lavorare. Sicuramente abbiamo riaperto la partita con l’energia di Righetti ed Easley: non ho chiamato a 7” dalla fine perchè sapevo che avevamo tutto il campo per mettere la palla in gioco, e non volevo concedere la possibilità a Casale di preparare la difesa sulla rimessa”.

Commenta
(Visited 49 times, 1 visits today)

About The Author