La Virtus Roma ospita Legnano nell’esordio stagionale. Corbani: «Intreccio curioso tra due squadre che hanno cambiato poco»

Riparte il campionato di Serie A2, quest’anno targato Old Wild West, con la prima giornata che vede la Virtus Roma ospitare la FCL Contract Legnano domani al Palazzetto dello Sport alle ore 17.30.
La sfida tra Roma e Legnano sarà lo “scontro” tra due squadre che hanno avuto in comune il cambiare poco durante la scorsa estate, pur se in modo diverso. La Virtus ha mantenuto gran parte del nucleo italiano della scorsa stagione (Baldasso, Chessa, Maresca, Benetti, Landi, Vedovato), aggiungendo due nuovi Usa come la guardia-ala Aaron Thomas, gran protagonista del precampionato virtussino, e il lungo Lee Roberts.
Legnano ha invece apportato dei cambiamenti tra gli italiani (Tomasini, Zanelli, Toscano, Gazineo e Pullazi le new entry), ma ha confermato la coppia Usa che tanto bene fece lo scorso anno: la guardia Nikolas Raivio (18.3 punti, 7.6 rimbalzi e 4 assist di media lo scorso campionato) e il centro William Mosley (10.7 punti, 9.4 rimbalzi e 2 stoppate).
Si preannuncia quindi una sfida coinvolgente come i due match della passata stagione, entrambi risolti all’ultimo secondo: all’andata in casa Legnano vinse 76-75, mentre al ritorno la Virtus si impose 84-82 al termine di una clamorosa rimonta.
Queste le parole di coach Fabio Corbani alla vigilia del match: «Le sensazioni sono quelle di una squadra che, come sempre per la prima partita dell’anno, non vede l’ora di iniziare. Quella con Legnano è una sfida particolare perché lo scorso anno con loro sono state due partite interessanti: all’andata siamo stati sopra tutto il tempo e poi abbiamo perso allo scadere, mentre al ritorno siamo stati noi sotto, anche abbondantemente, per poi vincere allo scadere. Quindi una partita interessante per i precedenti, ma anche perché Legnano è la stessa squadra dello scorso anno ma ha cambiato gli italiani, mentre noi siamo la stessa squadra dello scorso anno ma abbiamo cambiato gli americani, quindi un intreccio curioso. Analizzare che tipo di campionato sarà sulla carta conta relativamente, perché poi va verificato come i
giocatori si incastrano in campo e come stanno tra di loro. Analizzando i roster sembra che il girone Ovest sia salito di livello: molte squadre si sono rinforzate, molte squadre hanno più ambizione e roster più profondi e anche con maggiore forza tecnica».
La dichiarazione integrale del coach è disponibile sui nostri canali social e sulla web tv del nostro sito
ufficiale: www.virtusroma.it.

Arbitri
Arbitreranno l’incontro i signori Enrico Bartoli (Trieste), Giacomo Dori (Mirano) e Moreno
Almerigogna (Trieste).

e-mail: [email protected]

I nostri media
Tv
La partita sarà trasmessa in differita su Teleroma 56 (canale 15 del digitale terrestre) martedì 3
ottobre alle ore 23. Su Super Nova (canale 14 del digitale terrestre) martedì 3 ottobre alle ore 17.00, e sul
canale 903 di Sky sempre martedì 3 ottobre alle ore 15.00.
Web
La partita sarà trasmessa in diretta sulla piattaforma LNP TV, disponibile
all’indirizzo http://tvpass.legapallacanestro.com. Aggiornamenti sulla gara saranno effettuati attraverso la
pagina Twitter ufficiale della Virtus Roma, disponibile all’indirizzo .com/VirtusRoma.

Fonte: Uff. stampa  Virtus Roma

Commenta
(Visited 21 times, 1 visits today)

About The Author