Lamezia dominante a Catanzaro, arriva la quarta vittoria consecutiva

CATANZARO – Partita mai in discussione quella giocata nella tarda sera di sabato, causa ritardi per impegni precedenti del palazzetto di catanzaro. Lamezia parte subito a razzo. 6-0 iniziale e tanta solidità difensiva per i lametini che bloccano tutte le soluzioni dei giallo rossi. I ragazzi di coach Tunno non trovano mai le contromisure in difesa e continuano a faticare nella metà campo offensiva. Il primo parziale finisce 21-7 per i giallo blu lametini. Nel secondo parziale Lamezia molla un po’ la presa, Catanzaro sale di intensità e riesce a piazzare un break importante di 8-2 iniziale spezzato dalla tripla di Rubino. Gaetano è dominante sia in attacco che in difesa e trascina i suoi nel momento di difficoltà. Catanzaro rientra fino al meno otto poi ci pensa Rubino a riportare la doppia cifra di vantaggio con un canestro acrobatico in tap in sulla sirena. Il tabellone dopo 20’ dice 26-36 in favore degli ospiti. Il terzo quarto è sempre la marcia in più dei lametini che scavano il solco decisivo. 11-2 il parziale d’apertura che mette la parola fine sul discorso vittoria. Maida prova a mantenere a galla i suoi ma riesce solo a limitare i danni. A dieci minuti dal termine Lamezia vola sul +22. Nell’ultimo periodo i lametini non tolgono il piede dall’ acceleratore mantenendo sempre alta l’attenzione. 9-0 iniziale e titoli di coda che scorrono sul match. Franco Gaetano è l’MVP del match, doppia doppia super con 22 punti e 20 rimbalzi, per il talento di casa Lamezia che si riprende prontamente dopo Val Gallico e mostra tutto il suo repertorio.Finale 43-76.

 

SENSATION CATANZARO – BASKETBALL LAMEZIA 43-76

(7-21, 26-36, 35-57)

 

CATANZARO: Marra Cutrupi, Commisso, Dell’Uomo 9, Lo Giudice 9, Procopio 5, Battaglia 6, Molinaro, Maida 8, Polizzese, Pallone, Dolce 2, Pilò 4. Coach Tunno

LAMEZIA: G.Bosone 2, M.Bosone, Ragusa, Mangione, Rubin 7, Fragiacomo 2, di Gennaro 13, Gaetano 22, Longoria 11, Lazzarotti, Saladino, Monier 19. Coach Ortenzi.

ARBITRI: Micino – Riggio.

Commenta
(Visited 25 times, 1 visits today)

About The Author

у нас avtopoliv-gazonov.kiev.ua

узнать больше progressive.ua