L’Ass. Atria Ruggi Salerno in cerca di riscatto. Esordio nel weekend per l’under 14

È arrivato il momento di rialzare la china per l’Ass. Atria Ruggi nel campionato di serie B, di riprendere il proprio cammino in classifica e ritrovare i due punti, persi nel finale nella buona prestazione di Scafati.

Domenica pomeriggio, alle 18 presso il Pala Silvestri di Salerno, arriverà l’Azzurro Cercola del temibile trio Ruggiero – D’Avolio – Gemini. Neopromossa guidata sapientemente da coach Mauro Cavaliere, la compagine napoletana è a quota sei punti in classifica, proprio davanti al team caro al presidente Pignata. “Vogliamo riscattarci” – esprime nel consueto pre gara coach Tommaso Pignata – “Veniamo da un periodo di fuoco in cui calendario e infortuni non sono stati dalla nostra parte, ma nello scorso turno ho visto segnali incoraggianti e sono sicuro che con questa mentalità, voglia di giocare insieme e di difendere potremmo avere presto buoni risultati.”
La gara sarà diretta dai casertani Roberta Di Rienzo e De Ninno Francesco.

GIOVANILI. È giunto il momento di scendere in campo anche per l’under 14 del Basket Ruggi, ed anche loro come le più grandi, rappresenteranno l’Associazione di volontariato “Rita Atria”, associazione contro la violenza sulle donne. La prima gara di campionato, sarà in casa della PB63Lady, domenica mattina alle 9:30 presso il Pala Zauli. Questo il roster a disposizione dei coach Tommaso Pignata e Federica Di Pace: Miriam Galizia (K), Rossella Lauriello, Antonia Zolfo, Maria Guariglia, Gaia Di Maio, Maria Sole Frabetti (2003), Mara Polverino, Carla De Maio, Grazia Guariglia, Brunella Buonanno (2004), Roberta Feoli, Andrea Di Tota, Martina Marino (2005).

Ufficio Stampa Basket Ruggi Salerno

Commenta
(Visited 49 times, 1 visits today)

About The Author

читайте здесь

у нас