Libertas Alcamo, ecco Costadura

Si è chiusa con l’annuncio dell’atteso colpo di mercato, la prima parte della preparazione della Libertas Alcamo svoltasi, a Balestrate, al livello del mare. Giorgio Costadura, guardia/ala di 22 anni, alto 1,93 e cresciuto nella Pallacanestro Trapani nelle cui file vanta anche 11 presenze in A/2, è giunto con entusiasmo alla corte di coach Ferrara. L’arrivo di Costadura, assieme a quello di Amato, va a rafforzare l’importante dialogo con la società granata trapanese.

Ottima tecnica individuale, difensore attento, fisico importante e atletico, Costadura è stato uno dei prodotti più interessanti del vivaio trapanese. A soli 16 anni giocava già parecchio e tirava con il 40% da tre punti nella C nazionale e sempre nelle file della Pallacanestro Trapani.  Il tiro da oltre l’arco è la sua specialità ma in questi primi giorni di allenamento ha fatto vedere tantissime altre qualità e tutte di grande livello.

Il tesseramento di Costadura ha quindi chiuso la prima fase di preparazione. Si ripartirà lunedì con un programma molto intenso, al “PalaTreSanti” di Alcamo, che durerà fino a sabato prossimo. Allenamenti lunedì, martedì, mercoledì e venerdì (tutti alle ore 21) e primo test amichevole sabato pomeriggio, alle 16, quando al palazzetto alcamese arriverà l’Eagles Palermo, squadra super-favorita (l’altra è l’Alfa Catania) alla vittoria del campionato.

«Sono molto felice dell’arrivo di Giorgio Costadura – ha detto coach Vincenzo Ferrara – e già sabato avrò un’occasione importante per testare la sua conoscenza dei nuovi compagni. Ringrazio la società per l’arrivo di questo nuovo atleta e per i sacrifici che sta facendo per regalarci un altro importante tassello».

Commenta
(Visited 38 times, 1 visits today)

About The Author

узнать больше

также читайте