Lions Bisceglie, i nerazzurri ingaggiano Gianluca Tredici

26 anni: l’età giusta. Tanta determinazione, necessaria per restare competitivi nella dimensione del terzo campionato cestistico nazionale. Duttilità tattica e qualità tecniche essenziali per dare un contributo fattivo alla squadra. Queste le premesse delle quali la Di Pinto Panifici ha tenuto conto in fase di mercato scegliendo l’ala Gianluca Tredici, terzo componente del roster nerazzurro per la stagione agonistica 2018-2019 che si aggiunge in organico ai già annunciati ritorni di Andrea Chiriatti e Antonio Smorto.

«Bisceglie è sempre stata una grande piazza per la pallacanestro a livello nazionale e non sono io il primo a dirlo; mi è sempre sembrato un ambiente molto serio con grandi aspettative e ambizioni all’interno del quale si respira la giusta serenità per lavorare al massimo. Non ho esitato un attimo a pensare che fosse la situazione giusta per me» ha spiegato il cestista napoletano.

Il solido legame fra Tredici e coach Gigi Marinelli ha avuto senza dubbio il suo ascendente sulla conclusione positiva della trattativa: «Abbiamo vinto insieme ben due campionati nelle ultime tre annate vissute insieme, nel corso delle quali, personalmente, sento di essere parecchio migliorato. Sono convinto che proseguire questo rapporto positivo anche a Bisceglie sia un vantaggio per entrambi visto che ci conosciamo da un bel po’» ha sottolineato il nuovo giocatore della Di Pinto Panifici.

Il club presieduto da Domenico Di Benedetto annuncerà nei prossimi giorni altre novità in merito alla composizione della prima squadra che parteciperà al prossimo campionato di Serie B.

 

Comunicato e foto a cura di Ufficio Stampa Lions Basket Bisceglie.

Commenta
(Visited 23 times, 1 visits today)

About The Author