La Luiss Roma si presenta

LA LUISS SI PRESENTA

È partito il conto alla rovescia per l’ASD LUISS che sabato 4 ottobre esordirà in serie B contro la Virtus Fondi. Tante le novità che accompagnano questo inizio di stagione per la squadra universitaria, che si presenterà ai nastri di partenza con la voglia di stupire e di regalarsi una soddisfacente stagione.

Coach Andrea Paccariè, ritornato sulla panchina biancoblu dopo le due stagioni dal 2001 al 2003, guiderà la formazione luissina coadiuvato dai suoi assistenti Andrea Fulgaro e Matteo Pederzoli, rispettivamente al terzo e secondo anno in LUISS.

L’estate ha portato molti cambiamenti anche dal punto di vista del roster: Stijepovic ha lasciato la Capitale per approdare a Milano, dopo aver concluso il suo MBA con la LUISS Business School ed aver trovato un’importante collocazione lavorativa, Smorto si è trasferito ad Omegna in A2 Silver, mentre Polselli, Di Pasquale, Barletta, Semeraro e Teofili hanno terminato il loro percorso universitario, ed alcuni di loro giocheranno in altre formazioni laziali.

Tante però le riconferme della squadra che l’anno scorso, con Briscese in panchina, ha vinto la Coppa Italia nella kermesse andata in scena a Rimini. Sono rimasti infatti in biancoblu Riccardo Marzoli, a cui sono stati affidati i gradi di capitano, Luca Anselmi, Djordje Kavaric, Marco D’Anolfo, Giulio Di Fabio, Vincenzo Di Giuseppe, Pandelis Bouboukas, Emiliano Testini e Carlo Cassì, che rappresentano la vera e propria spina dorsale della formazione che si confronterà con il quarto campionato nazionale.

L’aver superato i test d’ammissione alla LUISS Guido Carli e alla LUISS Business School ha permesso ad Andrea Storchi, Filippo Gorrieri, Francesco Faragalli, Francesco Ramenghi, Leonardo Marcon, Luca Sanguinetti e Thomas Faccenda, di entrare a far parte del progetto ASD LUISS, che ha assegnato ai 7 nuovi atleti biancoblu le borse di studio universitarie, oltre al vitto e all’alloggio per gli studenti fuorisede.

Il campionato di serie B, al via questo weekend, sarà un banco di prova molto importante per tutta la società luissina, che si confronterà con formazioni di assoluto livello, con storie importanti alle spalle, come Rieti, Rimini, Palestrina e Senigallia, oltre che con realtà che negli anni hanno consolidato il proprio valore e che in questa stagione faranno il massimo nel tentativo di raggiungere i migliori risultati possibili.

La prima avversaria della formazione luissina sarà la Virtus Fondi, che Marzoli e compagni affronteranno in trasferta sabato 4 alle 18.30. È tutto pronto, la stagione è alle porte a la LUISS vuole vivere un campionato di grandi sfide e grandi soddisfazioni.

Danila Di Biase

ASD LUISS

Commenta
(Visited 28 times, 1 visits today)

About The Author

https://www.best-cooler.reviews/

designprof.com.ua

medicaments-24.net/levitra-vardenafil/levitra-20-mg/