Milano3 vince al fotofinsh contro Nerviano trascinata da un super Iacono

I biancorossi non si fermano più e ottengo il quarto successo di fila, battendo all’ultimo respiro una buonissima nervino. Il top scorer per Milano3 è Iacono con 22 punti. Agli ospiti non bastano i 25 di Guidi.

 

Il primo tempo – L’inizio per i padroni di casa è in salita, con gli ospiti che volano subito sulla doppia cifra di vantaggio (4-14), con la tripla realizzata da Corno. Il coach dei biancorossi è costretto a fermare l’emorragia con un timeout. Milano3 rientra sul parquet con un piglio ben differente chiudendo la prima frazione sul 21-20 dopo il canestro in contropiede di Iacono. Nel secondo periodo i padroni di casa vanno avanti di otto lunghezze con i canestri di Arioli e uno scatenato Icaono, il quale punisce la difesa di Nervino dalla lunga distanza. Il primo tempo si chiude sul 45-35 in favore di Milano3 con il 2/2 dalla lunetta di Iacono.

 

Il secondo tempo – Nella ripresa Milano inizia in modo completamente diverso alla prima frazione e scappa sul 50-36 con la tripla di Arioli, ma gli ospiti nonostante l’assenza del loro play titolare,Gatto, riescono a ridurre sul meno due con Gotti e Corno. Al 30’ Milano3 è avanti di quattro lunghezze. In avvio di quarto periodo, Nervino firma il sorpasso con Guidi. Il buon momento della squadra ospite non si arresta, infatti riesce ad andare avanti nel punteggio sul 64-69. Nel finale però Iacono e Giocondo salgono in  cattedra e conducono la loro squadra al successo. La partita termina 72-69 per Milano3.

Note: Parziali (21-20,45-35,58-54)

Tabellino: Milano3: Valeri ne, Delos ne, Giocondo 15, Sacca 5, Iacono 22, Bonora 0, Mori ne, Colombo 7, Persico 4, Cappellari 0, Tandoi 8, Arioli 11 All. Pugliese

Nerviano:  Gotti 9, Bonissi ne, Nuclich 5, Bandera 0, Frontini 4, Corno 10, Zampieri ne, Gatto 0, Nebuloni ne, Vantini 2, Guidi 25, Priuli 14 All. Morganti

Foto: Milano3

Commenta
(Visited 30 times, 1 visits today)

About The Author

Lorenzo Lubrano Nato il 22-08-1996 a Legnano (Mi), ho conseguito il diploma di liceo linguistico, frequento il primo anno di Linguaggi Dei Media (Università Cattolica Milano), ho giocato a basket per 8 anni, collaboro con la web radio milanese RadioBlaBla dove conduco una trasmissione dedicata al basket.