Modena, coach Spettoli: "La Virtus Imola è attrezzata per vincere, hanno un roster di grande qualità"

Ormai quasi quindici giorni fa c’era stato il debutto casalingo davanti ad una ottima cornice di pubblico (oltre 270 spettatori) con la resa di fronte ad Ozzano dopo un buon primo tempo. Domenica scorsa i modenesi sono tornati senza punti dalla trasferta a Bologna sponda Salus ma hanno mostrato sul campo segnali incoraggianti; questa domenica, 23 ottobre, alle Ferraris (palla a due ore 18.15, arbitri i sigg. Meli di Ravenna e Collaro di Ferrara) arriva un’altra squadra molto ambiziosa e costruita per un campionato di vertice, tant’è che in estate aveva chiesto il ripescaggio in Serie B, poi non concretizzatosi per mancanza di posti vacanti, la Virtus Spes Vis Imola guidata in panchina da Giovanni Lunghini, ex coach PSA nel 2014/2015 sia con le giovanili che con la prima squadra.

Coach Fabio Spettoli presenta così l’avversaria: “La Virtus Imola è sicuramente una delle squadre più attrezzate del girone. La volontà dei giallo neri è chiaramente quella di provare il salto di categoria, sfumato per poco la scorsa stagione. Gli imolesi arrivano a Modena con un ruolino di marcia di 1 vittoria e 2 sconfitte e sono in cerca di rivincita. Starà nei nostri ragazzi provare a metterli in crisi. Tra i “pericoli pubblici” principali citiamo sicuramente Gabriele Fin, uno che in questa categoria c’entra poco; ma è tutto il roster imolese ad essere di qualità.”
Capitan Storchi e compagni sono dunque chiamati ad una vera e propria impresa, in cui servirà magari quel pizzico di incoscienza e sfrontatezza in più, quella voglia di osare tipica dei giovani e chi meglio della PSA può parlare di giovani! Oltre metà del nostro roster non ha ancora compiuto 20 anni!
Sono proprio Edoardo Verrigni, Federico Vivarelli e Francesco Bianchi a presentarsi nella nostra miniclip e a chiamare a raccolta il popolo PSA in vista della sfida di domenica.

Commenta
(Visited 21 times, 1 visits today)

About The Author