New Basket Brindisi, Dell'Agnello: "Approccio sbagliato a Sassari. Con Trento vogliamo la vittoria"

.Coach Sandro Dell’Agnello ha incontrato questo pomeriggio i giornalisti presso la sala stampa ‘Antonio Corliano’ nel Palasport “E. Pentassuglia”.

 
Reduce dal pesante KO in trasferta sul parquet del PalaSerradimigni di Sassari, è momento di reagire in casa Happy Casa Brindisi: “Sono ancora molto arrabbiato per l’approccio disastroso a Sassari. Il 3/16 al tiro è un episodio che può anche avvenire ma subire 6 contropiedi in pochi minuti è stato un vero delitto. Fatichiamo a reagire in trasferta agli schiaffi che riceviamo, al contrario di quanto avviene in casa vista la capacità di lottare, reagire e attenerci al piano tattico mostrata nelle vittorie contro Avellino e Bologna”.

 
Prossimo avversario la Dolomiti Energia Trentino, per la decima giornata di regular season LBA: “Trento è una squadra che gioca spesso senza lunghi, hanno grande tecnica e atletismo e sfruttano molto l’uno contro uno. Bisogna farsi trovare pronti e limitare bene il loro contropiede. Sono una squadra da alti e bassi analogamente alla nostra, in coppa in settimana hanno fatto una grande prestazione, meno quella in campionato a Capo d’Orlando”. Analisi conclusiva sugli up and down della squadra biancoazzurra: “Finora in stagione abbiamo mostrato due facce diverse: quella autoritaria con personalità in casa e quella incapace di reagire alle difficoltà fuori casa. Domenica abbiamo il vantaggio di giocare al PalaPentassuglia e dobbiamo fare una prestazione all’altezza del compito che ci aspetta. Dobbiamo pensare a noi stessi, abbiamo una partita da vincere a tutti i costi!”.

 

Comunicato a cura di Ufficio Stampa Happy Casa Brindisi. Foto da: YouTube.

Commenta
(Visited 24 times, 1 visits today)

About The Author

Gianluca Zippo Nato a Formia il 13/01/1988. Laureato in Giurisprudenza presso la Federico II di Napoli, già collaboratore e redattore per Teladoiolamerica.net e Road2sport.com, il calcio, l’NBA e la F1 sono la mia malattia, ma il mondo dello sport mi affascina a 360°.