New Flying Balls Ozzano - Arbor Reggio Emilia 71-58

Ozzano corsara contro l’Arbor

New Flying Balls Ozzano – Arbor Reggio Emilia 71 – 58

Parziali: 26-12; 39-32; 64-40

OZZANO: Pasquali 5, Verardi 4, Rorato 2, Mini 19, Rossi 15, Savic, Caprara 2, Regazzi 7, Guazzaloca, Martelli, Rambelli 3, Gianasi 14 – All. Grandi

REGGIO EMILIA: Boselli 2, Visini 2, Braglia 10, Iori, Simonazzi 12, Ligabue 5, Franzoni 3, Maioli 8, Alfano 3, Bytyqi 13 – All. Baroni

Tornano a vincere fra le mura amiche i New Flying Balls che battono 71 a 58 l’Arbor Reggio Emilia e ottengono così la terza vittoria consecutiva.

Per Ozzano le cose mettono bene fin da inizio match; dopo 7 minuti e mezzo i padroni di casa si portano sul 24-6, vantaggio che viene leggermente limato dagli ospiti che danno segnali di vita con Simonazzi e trovano alla prima sirena il -14 (26-12). Nel secondo periodo l’Arbor entra in partita, trova con frequenza e precisione la via del canestro, mentre Ozzano pasticcia in fase offensiva e litiga più volte con il ferro. In 5 minuti la partita si complica peri Flying, in quanto un parziale di 2-14 regala il -2 ospite (28-26). Reggio è definitivamente rientrata sotto e in ben due occasioni fallisce il tiro del possibile aggancio o del sorpasso. Time out obbligato per coach Grandi; i biancorossi riordinano le idee e i canestri di Rossi e una tripla di Rambelli permettono ai Flying il salire sul +7 all’intervallo lungo (39-32). Il terzo quarto è decisivo per Ozzano che, oltre ad una buona e intensa difesa, trova un super Mini, un grande Gianasi e un clamoroso  25-4 di parziale che chiude ogni speranza di rimonta degli ospiti. Al minuto 29 i New Flying Balls comandano 64-37. Nei restanti 10 minuti coach Grandi parte con le rotazioni, tutti e 12 i giocatori a referto entrano sul parquet. Nel finale Ozzano concede più spazi e l’Arbor riduce il gap fino a -13 finale. Termina 71 a 58 fra gli applausi del soddisfatto pubblico ozzanese.

In classifica le “Palle Volanti” si portano a quota 14  punti agganciando Medicina al secondo posto, a sei lunghezze di ritardo dalla leader Ferrara, ad oggi ancora imbattuta. Dopo questa vittoria i Flying torneranno già ad inizio settimana in palestra per preparare al meglio la prossima impegnativa trasferta a Correggio in programma sabato prossimo alle ore 19.

Ufficio Stampa NFB Ozzano 
www.newflyingballs.it
Facebook: NEW FLYING BALLS

Commenta
(Visited 5 times, 1 visits today)

About The Author