Olimpia Milano, Andrew Goudelock: “Giocare davanti al nostro pubblico può essere un vantaggio"

Andrew Goudelock non ha mai giocato contro il Fenerbahce dopo aver lo lasciato al termine della stagione 2014/15. Lo scorso anno era assente in ambedue le gare giocate contro i Campioni d’Europa. E’ con la maglia del Fenerbahce che ha stabilito il record di EuroLeague con 10 triple in una singola partita. “Sono molto motivato: affronto il Fenerbahce –  – per la prima volta da quando me ne sono andato. Da allora ci sono stati tanti cambiamenti e loro hanno raccolto grandi successi. E’ il tipo di partita che tutti i giocatori vogliono giocare. Spero di uscirne con una vittoria. Per vincere dovremo muovere la palla, alzare la velocità per segnare qualche canestro facile in transizione. E poi tenere alta la pressione difensiva. Loro hanno un sistema in cui i lunghi vengono usati quasi come point-guard e sono consistenti. La cosa più importante è metterli sotto pressione e forzarli fuori dai loro giochi”.

Sono attese almeno 10.000 persone per difendere il territorio contro una squadra però reduce da due sconfitte e quindi pronta a gettare sul parquet tutto il suo peso, forza mentale e profondità del roster. “Giocare davanti al nostro pubblico può essere un vantaggio – dice Goudelock -, dobbiamo mettere pressione extra su di loro e il pubblico può diventare il nostro sesto uomo, sostenerci, fare un tifo pazzo perché se la gara sarà equilibrata queste cose possono contare davvero per darci un vantaggio e magari vincere”.
Fonte: sito Uff. Olimpia Milano
Commenta
(Visited 47 times, 1 visits today)

About The Author