Olimpia Milano, Pianigiani: "Barça al momento più forte di noi. Commessi troppi errori"

Al Forum, nella serata di ieri, è arrivata la 9° sconfitta in 17 partite per l’Olimpia Milano, nell’EuroLeague 2018/19. La formazione di coach Pianigiani s’è dovuta inchinare al Barcellona, con il punteggio di 85-90. Un’Olimpia che, dopo un buon primo tempo (37-36 al 20′), ha dovuto fare i conti con un ottimo terzo quarto dei catalani (57-65 al 30′) e con il duo Huertel-Hanga in grande spolvero. Nel quarto conclusivo, complici anche qualche persa di troppo dei padroni di casa, la squadra di coach Pesic allunga fino al +12; Milano prova una rimonta disperata negli ultimissimi minuti, ma è tutto inutile.

Così coach Pianigiani a fine partita: “In questo momento, loro sono più forti di noi. Per batterli avremmo dovuto fare qualcosa di extra, una partita speciale. I ragazzi hanno disputato una buona gara, costruendo tanti tiri da tre aperti; ma le percentuali non sono state abbastanza alte. In più, la differenza di palle perse, seppur minima, ha fatto la differenza. Quelle quattro perse in più hanno permesso al Barcellona di segnare canestri facili in contropiede. Con una differenza minima, sono i canestri che hanno determinato il risultato“.

Adesso la mia unica preoccupazione è che subentri un po’ di frustrazione di fronte ad una situazione che è ancora positiva, dato che, se la regular season finisse oggi, saremmo addirittura nei playoff” – aggiunge Pianigiani – “Invece dobbiamo rimanere lì e continuare a giocare la nostra stagione, anche se non saremo al completo ancora per un po’ di partite. E dobbiamo anche inserire Omic“.

Commenta
(Visited 24 times, 1 visits today)

About The Author

Gianluca Zippo Nato a Formia il 13/01/1988. Laureato in Giurisprudenza presso la Federico II di Napoli, già collaboratore e redattore per Teladoiolamerica.net e Road2sport.com, il calcio, l’NBA e la F1 sono la mia malattia, ma il mondo dello sport mi affascina a 360°.