Olimpia Milano, Pianigiani: "Una serata speciale volevamo e una serata speciale è arrivata"

L’Olimpia Milano ha colto una vittoria importante sul cammino verso la prima qualificazione ai Playoff della EuroLeague. Un 66-57 che proietta la formazione di coach Pianigiani al 6° posto in classifica con 14 vinte e 12 perse.

Così coach Pianigiani, nel post partita: “Abbiamo aggredito bene la partita, anche se il ritmo non era proprio quello che volevamo, tanto che l’abbiamo pagato nel secondo quarto. Non so se i quattro punti siano un record, di sicuro potevamo segnare qualche tiro. In generale non abbiamo giocato la nostra partita. Nel secondo tempo ci siamo sbloccati, abbiamo giocato la nostra pallacanestro e preso un vantaggio importante. Nel quarto periodo, specie nel finale, abbiamo resistito quando eravamo stanchi e giocato una partita solida“.

Ho fatto pochi cambi perché non era la nostra partita e quel tipo di gara è più probabile perderle che vincerle. Avevamo bisogno del ritmo di Mike James, della presenza di Jeff Brooks. Volevamo regalare un’altra notte speciale al nostro pubblico ed è successo, proprio come contro il Maccabi” – aggiunge Pianigiani – “I tifosi ci hanno dato un’energia speciale. Quest’atmosfera è la fotografia di quello che vogliamo essere. Il calendario resta proibitivo, quindi non facciamo calcoli come non li abbiamo mai fatti. Ora l’aspetto mentale è più importante di quello fisico, perché se arriva energia positiva, fiducia, la chimica è buona allora i problemi fisici si superano. A questo punto della stagione nessuno può essere al top della forma“.

Commenta
(Visited 43 times, 1 visits today)

About The Author

Gianluca Zippo Nato a Formia il 13/01/1988. Laureato in Giurisprudenza presso la Federico II di Napoli, già collaboratore e redattore per Teladoiolamerica.net e Road2sport.com, il calcio, l’NBA e la F1 sono la mia malattia, ma il mondo dello sport mi affascina a 360°.
Per Info