Olimpia Milano, Repesa: "Dobbiamo reagire e guardare avanti"

Una brutta sconfitta, oltre il risultato di 83-70, quella rimediata dall’Olimpia Milano alla Kombank Arena di Belgrado, nell’ottavo turno della Euroleague 2016/17. Una squadra, quella di Repesa, apparsa stanca, poco grintosa ed aggressiva, lontana dalla prestazione che sarebbe stata necessaria per uscire indenni dalla casa della Stella Rossa.

Ecco le impressioni del 55enne allenatore croato: “Congratulazioni alla Stella Rossa, che ha cercato e voluto questa vittoria. E’ difficile dire qualcosa di intelligente. Nella preparazione di questo incontro, uno dei focus principali, da parte nostra, era di non concedere tiri aperti a Simonovic. E’ molto rischioso dare fiducia ad una guardia al primo tiro e, purtroppo, è proprio quello che abbiamo fatto“.

Dobbiamo reagire e dimenticare questa partita, pensando già alla prossima” – continua Repesa – “La Stella Rossa è la squadra con il miglior assetto difensivo d’Europa, non permettendo alla squadra avversaria di sviluppare il proprio ritmo e di avere una buona circolazione del pallone. Con tutto il rispetto, però, non si può perdere palla in situazioni di uno contro uno a metà campo“.

Commenta
(Visited 55 times, 1 visits today)

About The Author

mazda ua

www.best-cooler.reviews