Olimpia Milano scatenata sul mercato: arrivano Bertans, Goudelock e M'Baye

Giornata frenetica in casa Olimpia Milano sul fronte mercato in entrata. Il roster del nuovo coach, Simone Pianigiani, comincia a prendere forma con un lunedì di fuoco, nel quale è stata data l’ufficialità di ben tre innesti di livello, ovvero sia Dairis Bertans, Andrew Goudelock e Amath M’Baye.

Bertans, guardia lettone classe ’89, arriva dal Daroussafaka Istanbul, squadra con la quale ha fatto il suo esordio in EuroLeague. Ottimo tiratore da oltre l’arco (50% da tre nella scorsa edizione della massima rassegna continentale per club), nelle idee di Pianigiani Bertans sostituirà Kruno Simon, che ha fatto il percorso inverso, accasandosi però all’Anadolu Efes.

Per quanto riguarda Goudelock, lo statunitense arriva dopo una positiva stagione con il Maccabi Tel Aviv, con cui ha conquistato la Coppa d’Israele. In passato, scelto alla #46 del Draft 2011 dai Los Angeles Lakers, con i quali disputò i Playoff 2013, Goudelock sbarcò nel Vecchio Continente nella stagione 2013/14, indossando la maglia dell’Unics Kazan e vincendo subito il titolo di MVP sia nel campionato russo che in Eurocup. L’anno dopo, in Eurolega, con il Fenerbahce il 28enne di Stone Mountain, Georgia, raggiunse le Final Four.

Ultimo annuncio in ordine di tempo è quello del 27enne francese di origini senegalesi Amath M’Baye, che andrà a rinfoltire il reparto lunghi dell’Olimpia. Lo scorso anno a Brindisi (17.8 punti e 5.3 rimbalzi di media), in precedenza M’Baye, dopo una buona carriera a livello di college USA, si è trasferito per tre anni in Giappone, dove è stato eletto MVP del campionato nel 2014/15.

AGGIORNAMENTO

Negli ultimi minuti la società meneghina ha ufficializzato un quarto acquisto, ovvero quello di Vladimir Micov, in arrivo dal Galatasaray. Nato a Belgrado, Serbia, il 16 Aprile 1985, Micov è un’ala e ha militato nella formazione turca nelle ultime tre stagioni, vincendo anche l’Eurocup nel 2015/16. In precedenza, oltre alle maglie di Partizan, Panionios e CSKA Mosca, tra le altre il serbo ha vestito nell’ultima parte della stagione 2009/10 anche la maglia di Cantù.

Il quinto di questa giornata lunghissima dell’Olimpia è il 25enne di Jacksonville, Florida, Patric Young. Proveniente dai greci dell’Olympiakos, il centro made in USA ha firmato un biennale. Nella sua carriera, dopo quattro anni al college con i Florida Gators, Young arriva in Europa al Galatasaray nel 2014/15, per poi passare all’Olympiakos, con cui nella stagione appena trascorsa ha giocato sia le Final Four di EuroLeague che le finali del campionato ellenico.

Commenta
(Visited 82 times, 1 visits today)

About The Author

штабелер электрический