Paffoni Omegna, 'The Big Double': atto secondo

THE BIG DOUBLE: ATTO SECONDO

Dopo aver superato un avversario temibile e di valore come la Proger Chieti, per la Paffoni Fulgor Omegna domani sarà ancora PalaBattisti e sarà ancora uno scontro imperdibile: sulle sponde del Lago Maggiore salirà la Mobyt Ferrara, una delle squadre considerata più forti di tutto il campionato. Con lo stesso record stagionale della Paffoni (tre vittorie e una sconfitta nella seconda giornata di campionato), Ferrara è stata costruita per vincere, con tanti giocatori interessanti in diversi ruoli, anche se fra tutti spicca come pietra miliare offensiva della squadra Kenneth Hasbrouck: miglior cannoniere del campionato con 21.8 punti di media e reduce dai 28 rifilati a Piacenza. Il terzo miglior attacco, è una squadra che non si risparmia in difesa e che sarà una delle protagonisti di quest’anno. Ad aspettarla c’è Omegna, con il suo gioco intelligente e mai banale, al suo secondo big match in fila, ma con un Marcelo Dip in più. Il giocatore di origine argentina è arrivato alla Fulgor a inizio settimana e sarà subito a disposizione di coach Magro. Sarà anche l’occasione per presentare ai tifosi del PalaBattisti il Maglificio Matia come nuovo sponsor della Paffoni Fulgor Omegna, con sorprese preparate per tutto il pubblico. Infine, a partire da questo match, i giornalisti presenti al palazzetto nomineranno l’MVP della partita e al vincitore andrà in premio una bottiglia di vino offerta da Grandi Bevande.    

Paffoni Fulgor Basket

Davide De Tomasi – ADDETTO STAMPA

http://www.fulgorbasket.it/” www.fulgorbasket.it

FulgorBasket on Facebook

@FulgorBasket on Twitter

Commenta
(Visited 9 times, 1 visits today)

About The Author

best-cooler.reviews

https://220km.net

sweet-smoke.com.ua