Pallacanestro Angri, terza vittoria consecutiva: battuta Casavatore

Non si ferma la corsa della Pallacanestro Angri che, tra le mura amiche del PalaGalvani, supera la Neapolis Casavatore e si porta a quota 16 punti in classifica


Primelab Angri Pallacanestro-Neapolis Basket Casavatore 96-76(28-16; 18-18; 26-9; 24-30)

Vince e convince la Primelab Angri Pallacanestro che tra le mura amiche del Palagalvani batte non senza difficoltà la Neapolis Basket Casavatore con il risultato di 96-76 e vola a 16 punti in classifica.

 Quintetti:

Primelab Angri Pallacanestro: Di Napoli; Melillo; Carrichiello; Forino; Luongo.

Neapolis Basket Casavatore: Fiore; Zaccaro; Venditto; Fiore R.; Capuano

 

La partita:

Il match viene battezzato da Ernesto Carrichiello, seguito dai primi punti di Marco Melillo e di capitan Forino, per un parziale che subito è a favore dei padroni di casa (6-0). Gli ospiti provano a reagire e lo fanno con OrdineFiore e Zaccaro, a cui rispondono i primi punti di Fabio Di Napoli ed il solito Carrichiello, per una prima parte di quarto che sembra far presagire un match più equilibrato del previsto; ci pensa però il numero 7 angrese a domare i viaggianti, e con 6 punti consecutivi (servito dagli assist illuminanti di Luongo e Di Napoli), porta il parziale sul 18-9. Per Casavatore arriva a referto anche il lungo Capuano, che in qualità di capitano prova a suonare la carica per i suoi, ma Angri è abile a rispondere colpo su colpo e con Di Napoli, la tripla di Forino ed il 4/4 dalla lunetta di Luongo, riesce a non subire il ritorno ospite. Il canestro finale di Fiore sancisce la fine dei primi 10’ di gioco con il risultato di 28-19.

Al ritorno in campo è Cimminella ad aprire le danze, riuscendo a finalizzare un’ottima azione corale. I napoletani provano a reagire con Venditto ed il solito Fiore, ma Balestrieri fa partire un break che lancia l’allungo grigiorosso e che permetta alla Primelab di mettere lentamente le mani sul match, anche approfittando di una difesa, quella ospite, non sempre attenta; Balestrieri sale in cattedra e mette 8 punti, intervallati dal 2/2 dalla lunetta di Davide Vecchione (subentrato al posto di Dimitru) e dal canestro di Cimminella. Nel finale, Fiore cerca di tenere i suoi vicini nel punteggio, ma il solco scavato dagli uomini di coach Massaro è di +9 dopo la seconda frazione di gioco (46-37).

Il secondo tempo di gioco accresce e certifica la netta supremazia dei padroni di casa; il terzo quarto inizia nel segno di Melillo e Di Napoli che con 9 punti (4 per il primo e 5 per il secondo) fanno volare la Primelabsul +14 (53-39). Casavatore non riesce a reagire e lascia ampi spazi alla formazione grigiorossa, che prende il largo definitivamente; arriva il primo canestro dal campo per Luongo, a cui risponde Venditto, ma Carrichiello e Melillo riportano i doriani sul +15. Nel finale di quarto, Luongo e Carrichiello salgono in cattedra e realizzano un break di 82 che sancisce l’allungo decisivo. Nel finale, viene fischiato un fallo antisportivo a Perrella e Cimminella realizza entrambi i liberi, portando il risultato sul 72-46 a 10’ dalla fine.

Nell’ultimo quarto la Primelab si limita a gestire il corposo vantaggio accumulato nei 30’ precedenti; tuttavia i viaggianti riescono a metterne 30, anche grazie a delle buone percentuali nel tiro dal perimetro.  A Carrichiello e Luongo che continuano a macinare punti, si aggiunge anche Dimitru, che con la sua tripla porta il risultato sull’8352. Le bombe nel finale fanno avvicinare la formazione ospite, ma non cambiano l’esito del match; finisce 96-76 per la Primelab Angri Pallacanestro. Ora la squadra cara a patron Campitiello sarà attesa da un ostico impegno in trasferta domenica 10 dicembre, quando affronterà Mugnano Basket.

I Tabellini:

Primelab Angri PallacanestroCarrichiello 19, Di Napoli 16, Luongo 16, Balestrieri 13, Melillo 8, Cimminella 6, Dimitru 6, Forino 5, Vecchione 4, Ventura 3.

 

Fonte: Ufficio Stampa Pallacanestro Angri

Commenta
(Visited 72 times, 1 visits today)

About The Author