Di Pinto Panifici forza sette, battuta nettamente Civitanova 74-47

È un’altra Di Pinto Panifici. Sicura in attacco, tenace a rimbalzo, tosta in difesa. Pronta a trasformare nella massima efficienza possibile sui due lati del campo il frutto del duro lavoro compiuto in settimana. La striscia aperta è di sette vittorie consecutive, l’ultima nel faccia a faccia casalingo con Civitanova, staccata ora di due lunghezze in graduatoria e col 2-0 negli scontri diretti in favore di Riccardo Antonelli e compagni.

Ottimo approccio alla gara della formazione viaggiante, priva dell’infortunato Lorenzo Andreani, trascinata da Coviello e un solido Vallasciani a rimbalzo. La tripla di Gennaro Tessitore è valsa il massimo vantaggio esterno (2-12). Timeout Di Pinto Panifici e reazione graduale dei nerazzurri, sotto nel punteggio al termine del primo parziale complici percentuali realizzative troppo basse malgrado l’ottima costruzione offensiva.

Un Bedetti ispirato in difesa e Castelluccia, sugli scudi al tiro dalla lunga distanza, hanno suonato la carica: primo sorpasso sul 20-18. Civitanova a contatto per larghi tratti del secondo parziale, prima dello show di Simone Bonfiglio, che ha trascinato i suoi con canestri spettacolari in campo aperto e una gestione della squadra (+15 a ridosso dell’intervallo lungo, 29-9 il punteggio dei secondi dieci minuti di gioco).                       

Il collettivo marchigiano si è rifugiato nella difesa a zona 2-3 a inizio terzo parziale senza però riuscire a ridurre lo scarto sotto la doppia cifra. La progressione nerazzurra, implacabile, è partita da una costante, elevata intensità difensiva che ha mandato in tilt l’esecuzione dei giochi degli avversari.

Gara virtualmente chiusa già a inizio dell’ultima frazione, con Luca Castelluccia puntuale nel colpire dal perimetro. Suo il canestro conclusivo per il +27, sigillo su una sfida che Bisceglie ha saputo interpretare non scomponendosi al cospetto di un inizio difficile. Domenica, ancora al PalaDolmen con Giulianova, l’opportunità per allungare a otto la serie di affermazioni di fila e completare l’attacco alla seconda posizione in classifica.

STATISTICHE
Di Pinto Panifici Bisceglie-Civitanova 74-47

Di Pinto Panifici Bisceglie: Bonfiglio 15 (3/4, 2/5), Diomede 19 (4/5, 3/7), Bedetti 9 (3/6, 1/2), Castelluccia 19 (2/4, 5/12), Antonelli 5 (1/4), Azzaro 7 (3/5), Di Emidio (0/1). N.e.: Pucci, Thiam, Lopopolo, Papagni, Sassi. Allenatore: Domenico Sorgentone.
Civitanova: Cognigni 3 (1/1 da tre), Tessitore 14 (3/8, 2/7), Vallasciani 6 (3/5, 0/1), Coviello 11 (3/6, 1/4), Marinelli 8 (4/7), Amoroso 4 (2/3, 0/4), Felicioni 1 (0/6, 0/2), Cassese (0/2, 0/4), Dania, Milisavljevic. N.e.: Andreani. Allenatore: Raffaele Rossi.
Arbitri: Giovanni Roca di Avellino, Danilo Lucarella di Taranto.
Parziali: 9-16; 38-25; 53-39.
Note: nessuno uscito per falli. Tiri da due: Di Pinto Panifici Bisceglie 16/29, Civitanova 15/33. Tiri da tre: Di Pinto Panifici Bisceglie 11/26, Civitanova 4/25. Tiri liberi: Di Pinto Panifici Bisceglie 9/10, Civitanova 5/7. Rimbalzi: Di Pinto Panifici Bisceglie 37 (29+8, Antonelli 10), Civitanova 28 (22+6, Vallasciani 7). Assists: Di Pinto Panifici Bisceglie 15 (Diomede 4), Civitanova 8 (Amoroso 3).

Commenta
(Visited 40 times, 1 visits today)

About The Author

www.eurobud.com.ua

www.yarema.ua

www.fashioncarpet.com.ua