Pistoia, Ramagli: "Credo che di pausa dovrebbe esserci solo quella di Natale"

Il campionato di Serie A è fermo per la pausa delle Nazionali, in attesa di riprendere con il 9° turno il prossimo weekend. Questi stop possono essere graditi o sgraditi a seconda del punto di vista. Alla seconda schiera appartiene Alessandro Ramagli, head coach della OriOra Pistoia, a quota 4 in classifica e reduce da due successi in fila, dopo aver perso le prime sei partite.

Intervistato dal quotidiano La Nazione, il 54enne coach livornese si è detto irritato del momento nel quale è giunta questa pausa, sottolineando come, a suo dire, basterebbe solo la sosta natalizia: “Non sono mai stato un tifoso delle pause. Per me la sosta dovrebbe esserci solo a Natale. Questi intervalli non aiutano mai, tolgono la routine del lavoro e si abbassano i giri del motore“.

Alcune squadre staccano addirittura la spina, prendendosi una pausa dal lavoro. Noi non lo abbiamo fatto e siamo rimasti in palestra per non rompere la continuità” – ha aggiunto Ramagli – “Avevamo anche fissato un’amichevole, che poi è saltata all’ultimo momento, proprio per mantenere il ritmo partita“.

Commenta
(Visited 12 times, 1 visits today)

About The Author

Gianluca Zippo Nato a Formia il 13/01/1988. Laureato in Giurisprudenza presso la Federico II di Napoli, già collaboratore e redattore per Teladoiolamerica.net e Road2sport.com, il calcio, l’NBA e la F1 sono la mia malattia, ma il mondo dello sport mi affascina a 360°.