Primo sorriso per la Nuova Polisportiva Stabia, sconfitta Mugnano 56-50

Arriva la prima vittoria in campionato per la Nuova Pol. Stabia che batte l’Al Delfino Mugnano per
56-50 nella settima giornata di Serie C Silver.
Avvio di gara equilibrato tra le compagini in campo fino a quando gli stabiesi realizzano il primo
mini-break di 4-0 e a metà periodo conducono 8-4. Mugnano realizza un contro-break di 0-4
riportando la parità tra le squadre a 3’ minuti dal termine, ma i ragazzi di coach Pischedda iniziano
a difendere bene e approfittano degli errori al tiro degli ospiti chiudendo con un parziale di 7-0. Il
primo periodo termina sul punteggio di 15-8.
Nel secondo quarto continua a difendere forte la N.P. Stabia soprattutto sotto canestro con
Vergara e allungando il divario con le penetrazioni in area di capitan Mascolo e Marino fino ad
arrivare al massimo vantaggio di +14. Mugnano aggiusta la mira e accorcia le distanze con le
bombe da 3 di Civita e capitan Pascarelli. All’intervallo lungo il punteggio dice 30-22.
Al rientro dagli spogliatoi il Mugnano tenta di rifarsi sotto con i punti di Del Duca, top scorer della
serata. Le aragoste stabiesi sbagliano tanti tiri dalla lunga distanza ma nemmeno gli avversari
riescono ad approfittare perché anche loro sono deficitari al tiro: il punteggio di fine terzo quarto è
chiaro 39-33.
Nell’ultimo quarto dopo 2’ di gioco Mugnano si porta a due lunghezze di svantaggio. In questo
momento è Vergara a salire in cattedra – autore di una doppia-doppia con 16 punti e 12 rimbalzi –
in cui gli ospiti per contenerlo nel pitturato devono ricorrere a continui falli e l’ala forte stabiese
non sbaglia i tiri liberi, realizzando nell’azione successiva anche l’unica bomba da 3 della serata per
i padroni di casa. A 5’ dal termine è di nuovo +7 Stabia. Gianluca Marino è bravo a recuperare palla
e a segnare in contropiede subendo fallo e realizzando il tiro libero aggiuntivo che toglie ogni
speranza a Mugnano di rientrare in partita nonostante la tripla di Angelino a 1’ dalla fine. Con il
punteggio finale di 56-50 la Nuova Pol. Stabia festeggia la sua prima vittoria in campionato.
Un più che soddisfatto coach Pischedda a fine gara: “Sono molto contento per la nostra prima
vittoria in campionato, potevamo fare di più nel terzo quarto per via delle imprecisioni al tiro, ma
in difesa siamo stati davvero bravi. Questa vittoria ci fa tenere il morale alto in vista
dell’importante match di giovedì sera”.
Prossimo impegno giovedì 16 novembre alle ore 21 a Casalnuovo per il recupero della sesta
giornata contro la Megaride Basket Napoli attualmente a parità punti in classifica con gli stabiesi.
UFFICIO STAMPA NPS & BTS

Tabellino
Nuova Polisportiva Stabia – Al Delfino Mugnano 56-50
(15-8; 15-14; 9-11; 17-17)
N.P. STABIA: Chirico 8, Del Sorbo, Federico 3, Incarnato 5, Mascolo (cap.) 10, Vergara 16,
Marino 14, Di Martino, Dobrev n.e., Ottone n.e., Apostolo, Mandarino. All.re Pischedda, ass.
all.re Maresca, 2° ass. all.re. Sabatino.

Cinque falli: Chirico.
BASKET MUGNANO: Verde n.e., Sarnataro, Vaccaro 2, Cotena, Angelino 16, Pascarelli (cap.)
6, Civita 3, Del Duca 19, Montanino n.e., De Gregorio 2, D’Angelo 2, Borzacchiello n.e. All.re
Olivo, ass.all.re Punziano.
Cinque falli: nessuno.
Arbitri: Belprato e Ciano.

Commenta
(Visited 40 times, 1 visits today)

About The Author