PSA Modena-Bologna Basket 2016 49-74, PSA travolta a domicilio

PSA MODENA – BOLOGNA BASKET 2016 49-74

(14-9 ; 9-30 ; 18-15 ; 8-20)

MODENA: Vivarelli 3, Grazzi 2, Bianchi 7, Cervellati, Tamagnini ne, Verrigni 15, Frilli 4, Gamberini 2, Fiore, Saccà 11, Bianchini ne, Brilli 5. All. Fabio Spettoli

BB2016: Bonetti, Spettoli 4, De Gregori 2, Biello 9, Guerri, Del Papa 4, Tugnoli L. 2, Tugnoli A. 10, Bertuzzi 12, Brotza 12, Albertini 19. All. Gianni Trevisan

Arbitri: Saletti di Ferrara (FE), Wong di Cento (FE)

Falli: PSA 23, BB 20

Tiri liberi: PSA 10/15 (67%), BB 17/22 (77%)

Spettatori: 150

Nella sesta giornata di C gold si affrontano alle Ferraris PSA e Bologna Basket. I modenesi arrivano dal primo successo stagionale ottenuto sul campo della Pontevecchio grazie al quale hanno raggiunto in classifica proprio gli ospiti di stasera. Va dunque in scena un match importante in chiave salvezza sebbene il campionato sia ancora alle prime curve. Tra i modenesi out capitan Storchi per infortunio, tra le fila ospiti non è dell’incontro Torriglia, col massimo rispetto non proprio due assenze equivalenti.

La cronaca: partono meglio i bolognesi con Albertini ad approfittare dell’assenza di Storchi nell’area modenese per l’8-2 ospite che costringe coach Spettoli al timeout a metà periodo. Pronta reazione dei padroni di casa e break di 12-0 che porta la Psa avanti prima che un libero di Brotza sigli il 14-9 con cui si va al primo riposo.

Nel secondo periodo si decide la sfida. Modena va nel pallone contro la 2-3 di coach Trevisan mentre i bolognesi si sbloccano in attacco e segnano 30 punti in 10 minuti. All’intervallo lungo si va quindi con BB2016 avanti 39-23.

Psa torna dagli spogliatoi con la faccia giusta e ricuce fino a -6 prima che gli ospiti tornino oltre la doppia cifra di vantaggio grazie anche ad alcune controverse decisioni arbitrali. Granarolo va all’ultimo riposo avanti 54-41 e gli ultimi 10 minuti non modificano lo status quo. Psa è sulle gambe mentre Bologna Basket gioca leggera e dilata il gap fino al + finale.

Per la PSA il rimpianto di aver giocato uno scontro diretto per la salvezza orfana del proprio leader. Nel prossimo turno Modena sarà di scena sul difficilissimo parquet di Lugo contro la corazzata romagnola mentre Bologna Basket ospiterà G. Scirea in un altro scontro diretto.

Comunicato a cura di Ufficio Stampa PSA Modena

Commenta
(Visited 114 times, 1 visits today)

About The Author

также читайте

www.nl.ua