Quarta vittoria di fila e la NPC Rieti chiude l’anno in bellezza

Altra vittoria per la NPC Rieti che chiude l’anno battendo, in trasferta  la Leonis Eurobasket per 75-84. Una partita che ha visto Rieti sempre in vantaggio sugli avversari a dimostrazione dei grandi passi in avanti fatti dalla squadra.

Per coach Rossi: “Quella di oggi è una partita che deve darci consapevolezza, considerando il livello dell’avversario con il quale abbiamo giocato dal primo minuto sempre in vantaggio fino alla fine.

È stata una partita importante perché;  è una vittoria ancora una volta in trasferta, contro una grande squadra ed il fatto che abbiamo guidato la partita tutto il tempo è il segnale che la strada intrapresa è quella giusta.  Contro una squadra che ci ha negato completamente le prime opzioni in post basso per noi era importante trovare consapevolezza offensiva in altre parti e siamo riusciti a farlo, questo è  motivo di grande soddisfazione.

Peccato per il passaggio avuto nel quarto quarto ma chiaramente in campo ci sono anche gli avversari,  l’aggressività si è alzata improvvisamente e siamo stati colti un po’ di sorpresa, abbiamo subito un parziale di 10 a 0. Al di la di questo passaggio, che poteva essere gestito meglio, siamo più che contenti di avere lasciato un ricordo positivo a tutti i tifosi che sono venuti ancora una volta, in massa a sostenerci.”

 

Parziali: 16-21; 34-41; 46-64; 75-84

Tabellino:

NPC: Melchiorri ; Tommassini 22;  Hearst 21; Savoldelli 0; Casini 5; Olasewere 11; Conti 0; Gigli 9; Marini; Carenza 11; Hassan 5; Berrettoni.

Leonis EBK: Deloach 15; Torresani; Casale 0; Fanti 3; Cesana 7; Bischetti; Sims 19; Bonessio 1; Piazza 9;Brkic 6; Pierich 15.

 

CRONACA

Primo Quarto

Apre Olasewere con una bomba a 56 secondi dall’inizio della gara. Seguono  Hearst e Tommasini che con altre due triple portano la NPC sullo 0-9 a 1:49, portando Eurobasket al primo time out. Il risultato per i romani si sblocca con Torresani ed i suo primi due punti. La tripla di Pierich spinge coach Rossi al primo time out sul 7-9 a 06:44 dalla fine. Al rientro tripla di Casini seguito a ruota di Tommasini per il 7-15. Leonis prova a rimanere in partita ancora una volta con Pierich. Recupero di Cesana e Roma sale a quota 11 mentre la NPC continua il suo vantaggio. Il fallo commesso da Tommasini concede due tiri liberi  Sims ma non riesce ad andare a canestro, recupera subito con la schiacciata del 13-17. Tripla di Deloach per il 16-17 e la NPC colpisce con Hassan per aumentare il vantaggio sul 16-19. Fallo di Bonessio e Carenza in lunetta sbaglia entrambi i tiri a disposizione, risultato ancora sul 16-19 a 43 secondi dalla fine. Hearst sotto canestro chiude il risultato del primo quarto 16-21.

Secondo Quarto

Fallo subito da Piazza che fa 1 su 2  per il 17-21 a 18 secondi dalla ripresa. Al minuto 1:04 si interrompe il gioco per l’infortunio di Hassan sostituito Casini. Carenza porta l’NPC sul 17-24 al minuto 1:11. Olasewere poi Casini aumentano i divario sul 17-28 a 3:52, costringendo la Leonis Roma al time-out. Risponde Leonis Roma con una tripla di Cesana ma Hearst con un tiro da due non fa aspettare la risposta reatina. Gigli in lunetta, uno su due per il 24-31 a 3:26 dalla fine del secondo quarto. Altri due tiri liberi concessi alla NPC, in lunetta Tommasini due su due per il 24-33 dopo il fallo di Cesana. Hassan non va a segno mentre la Leonis conquista tre punti con Piazza, coach Rossi chiama time-out sul 27-33 a 02:27 dalla fine. Al rientro in campo Gigli in lunetta per l’uno su due del 27-34 e Roma risponde, sempre in lunetta con Bonessio anche lui uno su due. A 30 secondi dalla fine Tomassini in lunetta realizza uno su due per il 31-38. Il quarto si chiude con la tripla di Pierich e la risposta di Tommasini sigilla il risultato sul 34-41.

Terzo Quarto

Riapre il gioco la Leonis Roma con Sims , 36-41 a 16 secondi. Fallo antisportivo fischiato ad Hassan, in lunetta va Deloach che fa uno su due, 37-41 al minuto 1:53. Una tripla di Pierich porta il punteggio sul 39-41 a 2:05. Ci pensano Tommasini da 3 e Gigli a riportare l’NPC sul 39-46, minuto 2:59. Ancora una bomba di Tommasini che porta la NPC sul 39-49. 4:20. Tiro da tre di Hearst al minuto 5:03 che allunga a 41-52, seguito da una bellissima schiacciata del capitano per a 5:34. Dopo il time out richiesto dai padroni di casa a 3:24 il risultato è sul 44-56 a 3:21. Fallo di Olasewere e possesso Roma che non realizza ma ottiene il fallo e manda in lunetta Bonessio che non realizza ed il risultato rimane sul 44-58 a 02:28. Carenza da tre per il 46-61 a un minuto dalla fine. Ancora una tripla, questa volta di Hassan chiude il quarto sul 46-64.

Ultimo quarto

Schiacciata di Sims per il 48-66 a 9:04 dell’ultimo quarto di gioco. Terzo  fallo di Savoldelli e da l’occasione a Roma di realizzare entrambi i tiri liberi per il 50-66 a 7:40. Carenza due punti ma Roma risponde con Pierich che oltre ai tre punti ottiene un tiro libero non andato a segno. Time out NPC sul 55-71 A 6:02. Carenza sotto canestro realizza altri due punti e risponde Piazza con la tripla del 58-73. Ancora da tre Roma con Sims e Time-out Rieti sul 63-73. In lunetta Hearst realizza due su due per il 65-75 va assegno nuovamente con altri due tiri liberi sul 65-77 a 2:29 dalla fine. Sims controbatte con una tripla e non si fa attendere Hearst che va nuovamente in lunetta per un altro due su due, time-out Leonis sul 68-79 a 1:59. Piazza dalla lunetta fa 1 su 2 al minuto 8:09, risponde Olasewere con un tiro dall’area portando il punteggio a 69-81. Hearst subisce l’ennesimo fallo e dalla lunetta fa 1 su 2, 71-82. Altri due tiri liberi, stavolta per Leonis, Sims fa 1 su 2. La partita si chiude con una super schiacciata all’ultimo secondo di Olasewere, 75-84.

Commenta
(Visited 34 times, 1 visits today)

About The Author

там

читайте здесь np.com.ua

на сайте www.xn----7sbajornvhu8c.com.ua