Quarto successo per Molfetta, battuto il Cus Bari 80-53

 

I biancorossi battono il team barese 80-53 e conquistano il quarto

successo consecutivo.

Facile successo casalingo per la Pallacanestro Molfetta che batte il Cus Bari 80-53 e conquista il

quarto successo consecutivo, i biancorossi hanno condotto il match dal primo minuto senza mai

permettere agli ospiti di rientrare in partita.

Coach Azzollini inizia la partita con Maggi, Altamura, Gadaleta, Murolo e De Gennaro; coach

Serrano risponde con Muscatelli, Maselli, Martellotta, De Feo e Morena; partono subito bene i

biancorossi guidati dai canestri di De Gennaro e Murolo, Morena prova a rispondere con il tiro

dalla lunga distanza ma Maggi fissa il punteggio sul 20-6 alla fine del primo quarto.

Nel secondo periodo il Cus Bari prova a tornare in partita guidata da De Astis e Ventura(24-14), ma

i padroni di casa con la tripla di Maggi e il gioco da tre punti di Altamura costringono la panchina

barese a chiamare time-out(33- 17), al rientro in campo ancora Altamura e Maggi con le triple

chiudono il primo tempo sul 41-21.

Nel terzo quarto Morena con tre triple consecutive prova a rimettere i suoi in partita, ma Molfetta

guidata dal capitano Maggi e da Murolo scappa nuovamente via, 60-41 il punteggio alla fine del

terzo periodo.

Negli ultimi dieci minuti a punteggio già acquisito Coach Azzollini lascia spazio ai più giovani, a

quattro minuti dalla fine il grande applauso sottolinea l’uscita dal campo di Mimmo Morena,

un’icona del basket italiano.

Nel complesso una buona prestazione della Pallacanestro Molfetta, con Andrea Maggi grande

protagonista autore di 32 punti finali; prossimo impegno per la Pallacanestro Molfetta Sabato alle

19:30 al Pala Poli per il derby con la Virtus Molfetta.

Pallacanestro Molfetta:Gadaleta 2, G.Azzollini,De Gennaro 7,Spadavecchia 9,Murolo 14,

Petruzzella 4, P.Azzollini n.e, Solimini, Maggi 32, Altamura 12. Coach Azzollini.

Cus Bari: Maselli 3, Morena 17, Ventura 8, Muscatelli 2, A.De Astis, Fantauzzi 5, Martellotta 5,

D.De Astis 13, De Feo, Ravelli. Coach Serrano.

Commenta
(Visited 34 times, 1 visits today)

About The Author

читайте здесь

посмотреть