Rimini Crabs, i biancorossi vogliono ripetere la grande prestazione di una settimana fa

RIMINI – Tornata a vincere domenica scorsa tra le mura amiche del Flaminio contro Venafro per 76-69, la NTS Informatica di coach Maghelli è attesa da un altro turno casalingo, durante il quale se la vedrà contro San Severo, terza forza del campionato. Tra i biancorossi, Leonardo Battistini è sicuramente uno dei più attesi, chiamato a ripetersi dopo la grande prestazione di una settimana fa: doppia doppia da 28 punti e 10 rimbalzi per il giovane classe ’95 che sta facendo vedere ottime cose in questo avvio di stagione.

“I due punti che abbiamo guadagnato contro Venafro sono stati molto importanti sia per noi sia per la classifica – attacca il nativo di Mantova – soprattutto perché venivamo da due sconfitte di fila, compresa la brutta partita persa in casa contro Isernia, e quindi avevamo tantissima voglia di riscattarci”.

Nell’economia della vittoria, sicuramente è stata fondamentale la prova del numero 12 biancorosso, che ha chiuso tirando con 11/20 da due e 1/4 da tre per 28 punti totali, comprese cinque o sei schiacciate spettacolari, oltre ai 10 rimbalzi catturati.

“Sicuramente ho fatto una bella gara – prosegue l’ex Dinamica Generale Mantova – spero di continuare così e per farlo devo cercare di essere più concentrato: sto lavorando molto per migliorarmi dal punto di vista mentale e delle scelte, ma penso di essere sulla strada giusta”.

La prossima avversaria sul cammino dei granchi è sicuramente più ambiziosa di Venafro: San Severo infatti, attualmente a quota 8 punti, è una delle squadre che punta a fare il salto di categoria.

“Abbiamo preparato il match di domani lavorando duro in settimana e cercheremo di mettere in campo tutta la nostra intensità – conclude Battistini – sono sicuro che se seguiremo al meglio le istruzioni di coach Maghelli, con l’aiuto del nostro pubblico riusciremo a fare una grande partita”.

 

Fonte: Ufficio Stampa Rimini Crabs

Commenta
(Visited 22 times, 1 visits today)

About The Author

здесь

читайте здесь