San Miniato-Empoli 65-56, un gran terzo periodo regala la vittoria alla Blukart

Blukart Etrusca San Miniato – USE Empoli 65 – 56

Etrusca: Grassi, Giacomelli 10, Stefanelli 10, Zita 10, Bertolini 12, Benites, Giarelli 8, Gaye 7, Perin 8, Capozio. All. Barsotti Ass. Ierardi e Carlotti

Use: Giannini 7, Mariotti 9, Sesoldi 9, Terrosi 6, Scalise ne, Marusic 4, Ghizzani 2, Mascagni 6, Berni 7, Bei 6. All. Bassi Ass. Mazzoni e Finetti

Parziali: 12 – 13, 27 – 31, 52 – 43, 65 – 56

Arbitri: Santilli di Fano e Bartolini di Macerata

Torna al successo la Blukart e lo fa davanti al suo pubblico, nel derby con USE Empoli, alla fine di una bella gara dal punto di vista agonistico, che ha visto Bertolini e compagni scappare nel terzo quarto, grazie ad un parziale importante che ha spostato gli equilibri della gara. L’inizio della gara è tutto sul filo dell’equilibrio, con gli ospiti che mantengono piccoli vantaggi grazie ai canestri allo scadere di Giannini e al peso sotto le plance di Bei; l’Etrusca risponde con un Bertolini subito in palla, che tiene in partita l’Etrusca, che chiude sul meno uno dopo dieci minuti. Nel secondo quarto USE riesce a prendere qualche punto di vantaggio, con i canestri di Sesoldi e Terrosi, ma all’intervallo Giacomelli sancisce un meno 4 che tiene apertissima la gara.

Al rientro dagli spogliatoi la BLUKART cambia marcia, con un parziale di 25 a 12: Bertolini trova i canestri che cambiano l’inerzia della gara, Zita orchestra la squadra in ogni frangente e Stefanelli e Giarelli concretizzano con la giusta cattiveria la mole di gioco costruita dalla squadra. A dieci minuti dal termine i ragazzi di coach Barsotti volano sul +9 e per tutta l’ultima frazione riescono a mantenere sempre vantaggi di sicurezza, con USE che sbatte nella solidità difensiva di Perin è compagni. Dopo due sconfitte consecutive l’Etrusca torna al successo, con una gara di grande autorità e concretezza, che fa giustamente esultare il numeroso pubblico presente al Fontevivo. “Sono molto felice perché stasera i ragazzi hanno messo in campo una grande rabbia agonistica, che li ha portati a non scoraggiarsi nei momenti difficili e a prendere in mano la gara nella seconda metà.” – le parole di un soddisfatto coach Barsotti a fine gara – “Questo ci era mancato in altre gare, dove avevamo messo tanta voglia e buon atteggiamento, ma poca rabbia e ci aveva portato a commettere molte più disattenzioni di stasera. E’ stata una vittoria del gruppo, anche se stasera i nostri giocatori più esperti hanno indicato la strada ai più giovani, e devo dire che Bertolini è stato esemplare in questo. Dobbiamo continuare a lavorare così intensamente in settimana, l’avevo detto ai ragazzi di avere fiducia perché avevamo raccolto poco nelle ultime gare. Se riusciremo a tenere alta l’intensità e l’attenzione nel lavoro quotidiano avremo sicuramente altre soddisfazioni.

Comunicato a cura di Ufficio Stampa Etrusca San Miniato

Commenta
(Visited 26 times, 1 visits today)

About The Author

система полива

nl.ua/ru/santehnika/unitazy_i_instalyatsii/installyatsii