Il San Nicola Basket Cedri rimane in vetta alla classifica, battuta Mugnano 81-62

Fate pure dieci in fila.

Il San Nicola Basket Cedri ha la meglio anche su Mugnano e prosegue il suo viaggio senza sconfitte in vetta alla classifica del campionato di serie C silver. Una partita comandata dall’inizio alla  fine, con gli uomini di Falcombello che, dopo aver preso margine nel primo quarto, sono apparsi meno affamati del solito, forse con il pensiero verso i prossimi importanti impegni, chiudendo comunque con un comodo 81-62. I soliti muscoli di Viera e Johnson indirizzano subito la gara. I due lunghi prendono bene posizione in pitturato e portano il punteggio sull’8-0 dopo soli tre minuti. Gli ospiti provano a rialzare la testa con i punti di Angelino, ma la loro zona viene puntualmente battuta dal tiro da tre punti dei Cedri: due bombe a testa di Erra e Pignalosa scrivono un break di 14-0 ed il +20 dopo otto minuti (24-4), i padroni di casa iniziano a rilassarsi e chiudono il primo quarto subendo un parziale di 7-2, valido per il 26-11 del 10’. Mugnano capisce che può approfittare della pausa presa dagli uomini di Falcombello e trovano una certa continuità offensiva: D’Angelo inizia a metterla dall’arco ed il roster di Olivo tocca anche il -10 dopo aver scavallato la metà del secondo parziale, ma San Nicola rinsavisce tornando a muovere il pallone: break di 11-3 e gli uomini in biancoblu tornano negli spogliatoi sul comodo vantaggio del 45-27. Johnson e Mihalich provano a dare un’altra spallata al match al rientro dagli spogliatoi, ma Mugnano riesce a non crollare grazie alle iniziative dei soliti Angelino e D’Angelo. Il margine rimane sempre fra le quindici e le venti lunghezze, un gioco da tre punti di Erra riscrive il massimo vantaggio sul 64-39, successivamente gli ospiti riescono a rintuzzare minimamente sul 68-46. Gli ultimi minuti servono solo a definire il punteggio finale con Viera (26) che riallontana gli avversari, mentre coach Falcombello concede spazio anche all’ultimo arrivato Luca Gravina, proveniente da Fossano (C Gold piemontese). “Non sono totalmente soddisfatto, nonostante sia contento per il successo e per alcune cose che ho visto – dichiara Piero Falcombello – Abbiamo avuto un ottimo impatto, poi ci siamo rilassati, e per noi è un errore perché dobbiamo avere sempre una mentalità vincente. Siamo andati subito sul +20, poi abbiamo tirato i remi in barca pensando di poter gestire la partita contro una squadra ben allenata e che non ha mai allenato, spero che la gara di oggi ci possa servire da monito, nonostante il non giocare al 100% può capitare in qualche gara. Ora ci attendono due sfide toste contro Nola e Sarno”.

San Nicola Basket Cedri – Asd Basket Mugnano 81-62 (26-11, 45-27, 68-46)

San Nicola Basket Cedri: Pignalosa 12, Tagliafierro, Di Martino 4, Viera 26, Gravina, Riccio 4, Garofalo NE, Mihalich 10, Erra 9, Zamo 5, Russo, Johnson 11. All. Falcombello

Mugnano: Verde, Cotena 3, Gatto 1, Angelino 21, Pascarelli 2, Civita 7, Del Duca 2, Montanino, De Gregorio 4, D’Angelo 20, Borzacchiello 2. All. Olivo

fonte: ufficio stampa San Nicola Basket Cedri

Commenta
(Visited 58 times, 1 visits today)

About The Author