San Nilo Grottaferrata, Meschini: "Sarebbe bello finire tra le prime quattro"

Quattro punti in quattro giorni per la serie C Gold del San Nilo Grottaferrata basket. La squadra dei coach Stefano Busti e Matteo Apa ha sfruttato il fattore campo al meglio e ha battuto in rapida successione prima la Lazio Riano (fanalino di coda della categoria) col netto punteggio di 85-57 e poi mercoledì sera il Frassati per 75-59. «Due partite abbastanza diverse – dice l’ala pivot classe 1992 Gabriele Meschini – Con la Lazio abbiamo creato un margine importante nella prima parte e lo abbiamo portato fino in fondo, mentre col Frassati è stata una sfida più equilibrata anche per lo spessore dell’avversario. Dal secondo quarto siamo stati sempre avanti, ma il punteggio si è divaricato nella seconda metà dell’ultimo quarto. Comunque è stato un successo importante che ci ha permesso di agganciare il Frassati in classifica (anche se la squadra ciampinese ha una partita in meno al momento, ndr) e soprattutto di passare in vantaggio negli scontri diretti, nei loro confronti. Un fattore che potrebbe pesare a fine stagione regolare». La classifica, in effetti, è cortissima: tolta la capolista Stella Azzurra che ha preso un leggero vantaggio, alle sue spalle ci sono ben cinque squadre raccolte in due punti e tra queste c’è il San Nilo Grottaferrata basket. «Fare calcoli adesso non serve a molto – dice Meschini – Sta per iniziare un periodo che sarà caratterizzato da diversi scontri diretti dopo il quale la situazione di classifica, probabilmente, sarà più delineata. Noi eravamo partiti senza obiettivi all’inizio dell’anno, poi ci siamo resi conto di essere almeno da play off e adesso dico che sarebbe bello finire tra le prime quattro in classifica». Nel prossimo turno il San Nilo Grottaferrata basket farà visita a Fondi. «Una gara sicuramente complicata. All’andata vincemmo, ma trovammo anche un avversario forse un po’ stanco – ricorda Meschini – Loro sono in un momento poco felice almeno a livello di risultati, ma non ci illudiamo di trovare un avversario “in crisi”. Su quel campo è sempre difficile imporsi anche se il nostro morale è sicuramente alto dopo la vittoria di mercoledì e vogliamo dare il massimo anche in questa partita».

Fonte: Ufficio Stampa San Nilo Grottaferrata

Commenta
(Visited 41 times, 1 visits today)

About The Author

www.220km.net

www.steroid-pharm.com

rtic can holder