Sarno domina e batte il Neapolis per 62-90

 

Giovedì 3 Novembre presso la tensostruttura di Piscinola ha visto disputare, per la Settima giornata della

serie C Silver Campania, il match tra il Neapolis Basket contro il Basket Sarno.

Il primo quarto inizia a tutta velocità, i ragazzi di Coach Cupito con grinta e determinazione riescono a

tenere a bada gli avversari, spinti dal capitano Angelino che sembra in ottima forma e da Riccio che si fa

trovare sempre pronto dalla lunetta, poco lucido sotto canestro Cavallaro forse ancora in condizioni non

perfette dopo l’infortunio rimediato contro il C.A.P. Nola, ma comunque è un Neapolis che mette in serie

difficoltà la compagine sarnese, e più volte abile a portarsi in vantaggio.

Nel secondo quarto il coach di Basket Sarno Dello Iacono decide che è il momento di schiarare i ragazzi

stranieri l’americano Calder e la coppia serba Kalanj – Dunijic, e la musica cambia totalmente.

Complice anche un black-out nella fase difensiva della Neapolis Basket, il Sarno riesce ad allungare le

distanze portandosi sul risultato di 26 a 46.

Il terzo quarto inizia con una timida reazione dei ragazzi guidati da Coach Cupito, ma la squadra non riesce

ad accorciare le distanze, dopo di che a metà del terzo quarto i ragazzi della Neapolis alzano bandiera

bianca davanti alla forza del duo serbo.

L’ultimo quarto è una triste e lenta agonia per il Neapoli che, ad ogni loro canestro, corrisponde un

canestro per il team di Sarno, la partita finisce con il risultato di 62 per il Neapolis Basket contro i 90 punti

del trio Calder-Kalanj- Dunjic.

Neapolis Basket : Cavallaro 9; Nastri 7; Vivolo 3; Riccio 22; Acanfora 5; Esposito G. 2; Angelino 19;

Esposito M. ; Di Cristofaro

 

Commenta
(Visited 83 times, 1 visits today)

About The Author

ссылка

extramoda.com.ua