Scandone Avellino, coach Sacripanti: "E' un brutto periodo, faremo il possibile per superarlo"

Resta a quota 14 punti in classifica la Sidigas Avellino, che cede alla Vanoli Cremona di coach Sacchetti per il punteggio di 86-73. Questo il commento di coach Sacripanti nella conferenza stampa post partita:

“Complimenti a Cremona per la partita disputata. Noi abbiamo preso tanti tiri aperti, ma purtroppo li abbiamo sbagliati, inoltre abbiamo concesso troppi rimbalzi in attacco. La percentuale sui secondi tiri concessi è stata la chiave della partita.

C’è da dire che sono 10 giorni che non ci alleniamo e quindi, come diretta conseguenza, abbiamo giocato male. Dovremmo tirare fuori più energia ed essere più scaltri e più cinici su certi aspetti, ma fondamentalmente siamo una squadra che migliora col lavoro e con il tempo trascorso insieme in palestra. È un periodo brutto e quando ci sono questi momenti si va avanti e si fa il possibile per superarli: Fesenko domani ha una visita medica importante, Leunen non avrebbe neanche dovuto giocare, Wells non ha potuto essere della partita. È necessario fare il possibile per trovare soluzioni a questi problemi”.

Commenta
(Visited 40 times, 1 visits today)

About The Author

russ-love.com

www.profvest.com

Наш классный web-сайт со статьями про косметика для губ tokyozakka.com.ua