Scandone Avellino, Oldoini parla della sfida di Champions League contro Ostenda: "Sono difficili da battere, dobbiamo fare leva sulle nostre certezze"

Capolista in campionato e ottimi risultati in Champions League, prosegue il momento magico della Scandone Avellino con la sfida di Champions contro una squadra ostica come i belgi dell’Ostenda, appaiati a pari punti proprio con la squadra campana.

L’assistant coach Massimiliano Oldoini analizza le difficoltà della partita: “La partita contro Ostenda sarà un test importante per capire dove arriveremo in questa Champions League. Il nostro gruppo, il D, è molto equilibrato e una vittoria di domani significherebbe un passo avanti verso la qualificazione. Avendo perso in casa all’andata, sicuramente i belgi avranno voglia di rivalsa e di battaglia, non sarà una partita semplice.”

L’arrivo del Jagodic in Belgio viene percepito con un certo timore da coach Oldoini: “Sicuramente hanno acquistato un 4 di esperienza e di talento, che si troverà a proprio agio nel sistema di gioco che propongono. Loro non segnano molto ma in compenso sono molto equilibrati e concedono pochissimo in difesa, sarà una partita dal punteggio basso. Dovremo cerca di aumentare le nostre certezze e in difesa non dobbiamo concedere pick & roll agli avversari, fondamentale in cui fanno la differenza.”

 

Commenta
(Visited 28 times, 1 visits today)

About The Author

http://www.best-cooler.reviews

www.best-cooler.reviews

www.best-cooler.reviews