Sconfitta all’esordio per il Basket Bellizzi, San Nicola Cedri si impone col risultato di 97-80

Esordio amaro per il Semprefarmacia.it Basket Bellizzi. Al Palazzetto dello sport di
Casagiove, il San Nicola Basket Cedri si impone col risultato di 97-80. Nonostante la
buona prestazione in fase offensiva, i ragazzi di coach Orlando non riescono ad arginare il
potenziale d’attacco della formazione casertana. I padroni di casa sfruttano al meglio la
classe e l’esperienza di Johnson, il cui minutaggio è centellinato in maniera minuziosa da
coach Falcombello. All’ex stella NBA fanno da contorno le ottime prestazioni dei vari
Pignalosa, Viera e Mihalich. Tra le fila dei gialloblu, Dondur ed Esposito sono gli ultimi ad
arrendersi, rispettivamente 22 e 27 punti a fine gara per loro.

LA CRONACA
Parte subito bene Bellizzi, che scende in campo col giusto piglio e senza timori
reverenziali. Le due triple di Trapani e Di Mauro fanno ben sperare. I gialloblu conducono
per la prima metà del quarto, fino ad arrivare ad avere sei lunghezze di vantaggio. Cedri si
affida a Mihalich e al peso offensivo di Johnson e Viera. Il soprasso della squadra
casertana è firmato da Pignalosa a metà quarto. Gli ospiti possono però contare sulla
vena realizzativa di Dondur ed Esposito, che permettono di chiudere la prima frazione a
sole due lunghezze di distanza (21-19).
Il secondo quarto è quello che spacca in due la partita. Cedri tiene altissimo il ritmo e trova
in Erra un cecchino infallibile dall’arco dei 6,75. Il numero 18 di casa infila tre triple in
rapida successione, che tagliano le gambe a Di Mauro e compagni. Johnson è una
montagna alta da scalare ed il break fatto segnare dall’americano contribuisce ad
allungare il punteggio. Bellizzi prova a rifarsi sotto ma fa fatica a penetrare in area,
cercando spesso la soluzione da fuori. All’intervallo lungo il tabellone segna 52-31.
Al rientro dagli spogliatoi, i ragazzi di coach Orlando dimostrano di riuscire a restare
mentalmente attaccati alla gara. Dondur si batte come un leone sotto canestro, la tenacia
e il dinamismo di Ferrigno portano punti e qualche possesso extra. Il merito di Cedri è
quello di riuscire però a controllare con esperienza il match, abbassando il ritmo quando
necessario. In questo modo, Johnson e compagni riescono a contrastare il tentativo di
rientro dei gialloblu e mantengono il distacco sostanzialmente invariato. Sono ancora
Dondur ed Esposito a provare a caricarsi sulle spalle i compagni. Ma i padroni di casa

rispondono punto su punto fino alla sirena finale, che chiude la contesa sul risultato di 97-
80.

 

IL TABELLINO
SAN NICOLA BASKET CEDRI
Pignalosa 15; Tagliafierro 5; Di Martino; Viera 21; Ciccone; Scano; Mihalich 12; Erra 16;
Zamo 11; Russo; Cirioli N.E.; Johnson 17.
Coach: Falcombello.
BASKET BELLIZZI
Spinelli 8; Ferrigno 8; Bassano; Valentino; Izzo N.E.; Dondur 22; Sarluca N.E.; Di Mauro
12; Sconza N.E.; Trapani 3; Esposito 27.
Coach: Orlando

PARZIALI: 21-19; 31-12; 20-22; 25-27.

Commenta
(Visited 51 times, 1 visits today)

About The Author