Sconfitta a Montale l’Abc di Bagnoli per 101-92 dopo un overtime

Si ferma a sei la striscia positiva dell’Abc Castelfiorentino che sul parquet della Libertas Montale si arrende dopo un overtime per 101-92 al termine di una gara inseguita per quaranta minuti, più volte riagganciata, ma infine persa definitivamente.
Una Abc che alle assenze di Belli e Papi ha purtroppo dovuto aggiungere l’infortunio al polpaccio intervenuto durante il match a Giuliano Delli Carri, infortunio che adesso dovrà essere valutato con gli opportuni accertamenti. Un’infermeria che dunque non lascia scampo ai gialloblu, anche se questa sconfitta non è dipesa esclusivamente dagli infortuni. Una serata indubbiamente no quella castellana, di fronte ad una Libertas Montale a cui dobbiamo invece riconoscere di essere stata assolutamente in serata perfetta. I padroni di casa hanno sbagliato poco, pochissimo, e una Abc un pò troppo molle in difesa, rispetto a come siamo abituati a vederla, ha permesso alla squadra di Tonfoni di fare il suo gioco che, in una serata come questa, è risultato fatale per i gialloblu.
Una sconfitta che chiaramente ci spedisce in seconda posizione, ma che già domenica dovrà trovare l’immediato riscatto, anche se adesso la priorità sarà recuperare quanto prima gli infortunati.

Starting five Abc: Taiti, Delli Carri, Corbinelli, Manetti, Daly. Montale parte subito con il piede sull’acceleratore e fin dall’avvio dimostra che questa sarà la sua serata (69% da due, 42% da tre per i locali): al 10′ infatti il tabellone segna 24-15.
Nel secondo quarto contro break dei gialloblu che, guidati dalla mano calda di capitan Montagnani (7/10 da tre e 29 realizzati) e dal duo Delli Carri-Taiti nel pitturato (doppia-doppia per Delli Carri 16+10, sfiorata invece per Taiti 17+9), annullano il vantaggio dei locali e passano a condurre per la prima volta (31-34). Montale però torna subito pericoloso e passa di nuovo al comando prima dell’intervallo lungo (42-38 al 20′).
Al rientro i padroni di casa ritrovano lo smalto della prima frazione e allungano toccando il massimo vantaggio dopo tre giri di lancette (54-40). L’Abc non ci sta e, con un break di 2-18, ricuce nuovamente rimettendo la testa avanti (56-58), ma al 30′ è di nuovo Montale a condurre (67-64).
L’ultimo quarto si gioca sul filo dell’equilibrio, un testa e testa con i locali sempre avanti e l’Abc sempre lì fino a quando, allo scadere, la tripla di Corbinelli vale l’overtime: 86-86.
Nei cinque minuti supplmentari, però, i padroni di casa non sbagliano niente e scappano di nuovo, stavolta definitivamente.

LIBERTAS MONTALE – ABC CASTELFIORENTINO   101-92 dts

Parziali: 24-15; 18-23 (42-38); 25-26 (67-64); 19-22 (86-86); 15-6 (101-92)

Libertas Montale: Della Rosa 18, Milani ne, Nesi 14, Tasselli 19, Magni 13, Navicelli ne, Rossi 20, Gai, Magni 16, Pratesi, Giusti 1. All: Tonfoni. Ass: Milani.

Abc Castelfiorentino: Montagnani 29, Delli Carri 16, Cantini 1, Tozzi 4, Maestrini ne, Papi ne, Daly 4, Manetti 8, Corbinelli 13, Taiti 17. All: Bagnoli. Ass: Betti, Lazzeretti.

Arbitri: Fabiani di Livorno, Biancalana di San Giuliano Terme.

Commenta
(Visited 28 times, 1 visits today)

About The Author

читайте здесь

посмотреть www.gas-energy.com.ua