Serie A: il punto dopo le prime 5 gare

Dopo 5 giornate di campionato è già possibile tirare qualche somma. Sono due le squadre ancora imbattute in questa stagione: Olimpia Milano Reyer Venezia. Sono sempre due le squadre che invece cercano la prima vittoria: Aquila Basket Trento Pistoia Basket 2000.

I risultati dell’ultimo turno:

La classifica dopo 5 giornate:

Fonte: www.legabasket.it

In questo momento a contendersi il titolo sono proprio le due ultime squadre che hanno alzato il trofeo. Venezia e Milano stanno facendo benissimo anche in Europa, il record complessivo dell’Olimpia considerando le partite disputate in Eurolega è di 9 vittorie ed 1 sconfitta, mentre quello di Venezia che prende parte alla Champions League è di 8 vittorie ed 1 sconfitta.

Nel prossimo turno la squadra di Coach De Raffaele andrà a Sassari, reduce dalla sconfitta sul campo di Cremona. L’Olimpia dopo la vittoria da brividi contro l’Efes ospiterà Reggio Emilia, che nell’ultimo turno ha vinto in casa contro Varese.

Cremona riesce anche quest’anno a confermarsi, negli ultimi due turni infatti sono arrivate due convincenti vittorie contro Bologna Sassari, due serie contendenti per un posto nei Playoff.

Sono ben 5 invece le squadre a 3 vittorie: Sassari, Avellino, Brindisi, Varese Cantù. Solo Avellino e Brindisi hanno vinto in questo turno. Ed in particolare la squadra irpina ha demolito Trento rifilandogli un sonoro +38.

Il match di cartello era di sicuro quello tra Torino Milano, ma la squadra lombarda quest’anno sembra fare un campionato a parte.

Dopo la finale scudetto conquistata la scorsa stagione nessuno si aspettava un inizio di stagione da 5 sconfitte e 0 vittorie da parte di Trento. La nota positiva è di sicuro Diego Flaccadori: miglior italiano per punti segnati (15.4 di media) e per valutazione. Per risalire subito la classifica la società però è corsa ai ripari, infatti è tornato Aaron Craft, che tanto bene aveva fatto proprio in quel di Trento.

Prossimo turno:

Fonte: www.legabasket.it

Si è detto di Milano e Venezia che rispettivamente contro Reggio Emilia e Sassari cercheranno di raggiungere la sesta vittoria di fila.

Trento e Pistoia hanno la possibilità di sbloccarsi, giocando tra le mura amiche. Trento affronterà Brescia, alla ricerca di continuità, mentre Pistoia ha un compito molto più complesso, fermare Cremona, una delle squadre più in forma del campionato.

Tre i match fondamentali in chiave Playoff:

Fiat Torino – Happy Casa Brindisi;

Openjobmetis Varese – Sidigas Avellino;

Segafredo Virtus Bologna – Red October Cantù.

Il posticipo vedrà affrontarsi Pesaro e Trieste, i padroni di casa hanno la possibilità di raggiungere in classifica proprio l’Alma, che a sua volta, con una vittoria, può iniziare ad ambire a traguardi più importanti.

Commenta
(Visited 30 times, 1 visits today)

About The Author