Serie C Gold Lazio, 19° turno: San Paolo Ostiense travolge Formia. Grottaferrata soffre ma allunga ancora

La quarta giornata di ritorno della C Gold Lazio ha visto solo vittorie interne (8 su 8) ed il riscatto del San Paolo Ostiense che, dopo il ko con il Grottaferrata, riparte alla grande abbattendo il Meta Formia (82-63, 20 per Loi) ed agganciandolo al 2° posto in classifica a quota 26 punti. Un successo, quello dei ragazzi di coach Colella, maturato nel secondo quarto (27-15 il parziale, 44-29 alla pausa lunga) e consolidato negli ultimi 10′. Ringrazia la capolista Basket Grottaferrata, impegnata nel testacoda con il Pass Roma (8). Ciononostante, la formazione di coach Di Segni ha fatto soffrire fino all’ultimo i ragazzi di coach Busti, che raddrizzano una partita nel complesso negativa con un break di 6-0 negli ultimi 3′ (61-60 il finale) che vale vittoria e +8 sulle seconde (34 a 26).

A 24 punti ecco Frassati Ciampino ed Anzio Bk Club. Guidata da Mariani (21), la squadra allenata da coach Menichincheri sconfigge per 71-62 la Virtus Aprilia, che resta impelagata nei bassifondi della classifica (10); l’Anzio, di scena nell’anticipo del venerdì, ha la meglio per 88-81 sulla Petriana Roma (18), grazie alla coppia Pecetta-Ambrosin (20 a testa a referto). Importante vittoria in ottica Playoff per la Fortitudo Roma di coach Marco Polidori, che batte 76-66 l’N.B. Sora di coach Maurizio Polidori (papà di Marco) e sale a quota 22, mentre la formazione sorana resta a 10, penultima insieme alla Virtus Aprilia.

A 22 con la Fortitudo c’è il Club Bk Frascati di coach Cecconi che, nonostante un Serino molto in partita (23), deve cedere il passo alla Stella Azzurra Viterbo di coach Fanciullo, a segno 71-65 (sugli scudi Di Gennaro (24) e Provvidenza (19)), ottenendo la 6° vittoria di fila e salendo a quota 20, all’8° posto in solitario. Infine, vincono e rimangono pienamente in corsa per i Playoff la Cestistica Civitavecchia e l’Alfa Omega. Grazie ad un’ottima fase centrale del match (36-18 tra secondo e terzo quarto), i ragazzi di coach Cecchini la spuntano 66-58 sullo Smit Roma Centro (12) ed agganciano al 9° posto con 18 punti la Petriana. L’Alfa Omega di coach Sardo, quindi, travolge 88-58 l’Oasi di Kufra Fondi (14) nello scontro diretto, salendo a 16. In grande evidenza Di Pasquale (34).

Foto da: .

 

Commenta
(Visited 69 times, 1 visits today)

About The Author

Gianluca Zippo Nato a Formia il 13/01/1988. Laureato in Giurisprudenza presso la Federico II di Napoli, già collaboratore e redattore per Teladoiolamerica.net e Road2sport.com, il calcio, l’NBA e la F1 sono la mia malattia, ma il mondo dello sport mi affascina a 360°.