Serie C Silver Abruzzo, fase ad orologio 3^ giornata: risultati e tabellini

Airino Termoli – Teramo a spicchi   77-70   (17-16, 36-37, 58-54)

Airino Termoli: Marinaro 7, De Gregorio 15, Di Lembo M. 11, Cau 2, Gioia ne, Tilev 15, Bertinelli 6, Suriano 14, Recchi ne, Rinaldi 0, Colasurdo 7, Sabetta 0. All. Di Lembo G.

Teramo a spicchi: Wu 10, Del Zoppo 4, Pallotta ne, Bartolini 8, Di Sante 9, Schiavoni 14, Anselmucci ne, Piccinini 6, Di Furia ne, Comignani 19, Limoncelli 0. All. Stirpe

Torna alla vittoria l’Airino Termoli, dopo il piccolo stop della scorsa settimana che l’aveva visto perdere la gara interna contro la Pallacanestro Silvi. I molisani bloccano la corsa della Teramo a spicchi, che veniva dall’importante vittoria interna contro l’Olimpia Mosciano. Gara combattutta dall’inizio alla fine, con il punteggio sempre equilibrato, prima che l’Airino prendesse il largo negli ultimi minuti, chiudendo la gara sul 77-70. Termoli sale a quota 42 punti e resta solitaria al primo posto in classifica; la Teramo a spicchi resta a 26 punti insieme alla Magic Basket Chieti.

 

Basket Centro Abruzzo Sulmona – Nuovo Basket Aquilano   68-72   (16-19; 30-32; 53-49)

Basket Centro Abruzzo Sulmona: Silvestri 17, Rante 5, Maiorano 0, Marzoli 30, Carluccio 4, Galli 2, Di Censo 8, Colaiacono 2, Iannamorelli. All. De Angelis

Nuovo Basket Aquilano: Nerdecchia 0, Carosi 16, Di Biase 3, Ciuffini 10, Marraffa 2, Antonini G. 0, Antonini F. 5, Giannangeli 0, De Filippi 6, Tedeschini 0, D’Ippolito 0, Foresta 10. All. De Ambrosi, Di Biase, Passacantando

Perde di nuovo il Basket Centro Abruzzo Sulmona, ma esce dal parquet di casa a testa alta, dopo aver affrontato il Nuovo Basket Aquilano, secondo in classifica. Ospiti ancora privi di Aleksa Nokakovic e Dusan Ratinovic, i due fuoriclasse serbi che sono stati sospesi da parte della FIP per i controlli dei tesseramenti degli extracomunitari; di conseguenza, brutto periodo per gli aquilani che, dopo aver perso la gara interna contro la Basketball Teramo domenica scorsa, hanno rischiato di uscire sconfitti anche dal PalaSport di Sulmona. Gara molto combattuta con i padroni di casa che vanno avanti più volte e che chiudono il terzo quarto in vantaggio. La voglia di fare bene da parte degli ospiti però è tanta, soprattutto per non permettere all’Airino Termoli di scappare in classifica al primo posto, così recuperano più volte il Sulmona fino a mettere il sigillo finale sul punteggio di 68-72. Nuovo Basket Aquilano a 40 punti adesso, con un secondo posto ancora aperto a possibili recuperi da parte della Pallacanestro Silvi, e una pole position non molto lontana, occupata con soli due punti in più dall’Airino Termoli.

 

Pallacanestro Silvi – Basketball Teramo   73-60   (19-17; 43-30; 53-45)

Pallacanestro Silvi: Adonide A. 10, Assogna 10, Cipriani n.e., Di Biasio 13, Di Febo 5, Di Giandomenico F. 0, Di Giandomenico M. 13, Di Giorgio 4, Pappacena 18. All. D’Alberto

Basketball Teramo: Croce 5, Supplizii 7, Pecorale 0, Afatsawo 10, Di Attilio n.e., Scarnecchia 6, Camachoi De Sa 13, Piersanti 0, Di Francesco 7, Kasongo 8, Catenacci n.e., Pirani 5. All. Di Francesco

Ancora una vittoria per la Pallacanestro Silvi, dopo l’esaltante prestazione del ”PalaSabetta” della scorsa settimana. Al ”PalaPiomba” arriva la Basketball Teramo che, dopo la piccola paura di non poter più utilizzare Cedric Kasongo per il resto della stagione, ha potuto riutilizzare l’atleta nel match di domenica. L’ottima prestazione del canadese però, non è bastata per strappare via due punti sul campo del Silvi, che firma la terza vittoria consecutiva. Ospiti tenuti sempre a distanza dai ragazzi di coach D’Alberto, che dopo un primo quarto equilibrato, firmano i primo vantaggio già all’intervallo sul 43-30. Nella ripresa, i teramani provano a riaprire il match, ma Silvi è attenta a non subire la rimonta e chiude la gara sul 73-60, consolidando il terzo posto, firmando il +8 in classifica proprio sulla Basketball Teramo.

 

Magic Basket Chieti – Vasto Basket   67-61   (13-14; 33-29; 48-43)

Magic Basket Chieti: Stilla 17, Mennilli 16, Di Eusanio 14, Italiano 9, Ponziani 5, Di Falco 5, Masciulli 1, Cutolo 0, Nasuti 0, Alba 0, Romagnoli 0, Traversi ne. All. Castorina.

Vasto Basket: Pace 24, Di Tizio 12, Bartoli 10, Cordici 7, Dipierro 6, Peluso 2, Marino 0, De Guglielmo ne, Flocco ne. All. Cardillo

Non bastano i 24 punti di Pace per evitare la sconfitta della Vasto Basket in trasferta contro la Magic Chieti. I padroni di casa sono stati sempre in vantaggio ed hanno approfittato dell’uscita per 5 falli di Bartoli a 4 minuti dalla fine, quando il punteggio era ancora fermo sul 58-57. Serata negativa per i vastesi, che subiscono la seconda sconfitta nelle ultime tre gare ufficiali, dopo le ottime vittorie casalinghe contro Pineto e Nova Campli. La Magic Chieti invece, si rialza dopo la sconfitta interna contro il Pineto (60-61) e conquista due punti fondamentali, salendo a quota 24 e lasciando gli avversari biancorossi a 22.

 

Olimpia Mosciano – Nuovo Pineto Basket   78-76   dts  

Olimpia Mosciano: De Luca 24, Cantatore 9, Di Francesco 14, Febo 8, Stama 7, Iannetti 16, Di Diomede 0, Cartone 0, Caporioni 0. All. Verrigni

Nuovo Pineto Basket: Neri 16, Pallini 6, Pavone 14, Albertazzi 6, Pira 20, Simonella 13, Sacchini 0, Timperi 0, Medri 1, Gigliotti 0, Dell’Orletta 0, Alcini 0. All. Torrieri

Torna alla vittoria l’Olimpia Mosciano che, dopo un tempo supplementare, riesce ad avere la meglio sul Nuovo Pineto Basket. I padroni di casa strappano un pesante referto rosa dopo quasi due mesi di digiuno: l’ultima vittoria prima di domenica risaliva al 25 gennaio (69-62 contro la Nova Campli). Pineto ferma la piccola corsa verso la lontanissima salvezza, iniziata domenica scorsa con la preziosa vittoria in casa della Magic Basket Chieti, e resta ferma a quota 18 punti, a -4 dalla Torre Spes. L’Olimpia Mosciano prova a lasciarsi alle spalle la zona rossa dei play-out e sale a quota 24 punti, alla pari della Vasto Basket.

 

G.S. Torre Spes – Nova Campli Basket   67-63   (16-14; 36-29; 46-39)

G.S. Torre Spes: Piscione 29, Di Flavio 6, Domenicucci E. 13, Di Giorgio 3, Libertini 3, Di Rocco 0, Di Santo 10, Domenicucci D. 2, Stjepanovic 1, Antinucci 0, Radocchia 0, Rossi 0. All. D’Ortenzio

Nova Campli Basket: Nolli 2, Mignogna 6, Palantrani 3, Stanojevic 17, Di Carlo 13, Alleva 3, Ferrari 5, Zansavio 0, Ceci 0, Kostic 16, Varanesi 0. All. Salomone

Vince con qualche difficoltà il Torre Spes nel match interno contro la Nova Campli Basket, che subisce la terza sconfitta consecutiva dopo quelle contro Vasto e Nuovo Basket Aquilano. I padroni di casa non hanno mai chiuso la gara definitivamente; i ragazzi di coach D’Ortenzio hanno sempre mantenuto un piccolo vantaggio ma gli ospiti non hanno mai mollato. Si chiude sul 67-63 per il G.S. Torre Spes, che firma la terza vittoria consecutiva dopo quelle su Nuovo Pineto Basket e Basket Centro Abruzzo. Perde ancora la Nova Campli Basket che ormai, vede sempre più vicino i play-out.

 

Il programma della 4^ giornata partirà già da mercoledì 15 marzo, con le gare tra Teramo a spicchi e Magic Basket Chieti, Vasto Basket e Torre Spes, Nuovo Pineto Basket e Basket Centro Abruzzo, in programma alle ore 20:30. Mentre, alle ore 21:00, scenderanno in campo la Nova Campli Basket e l’Airino Termoli. Giovedì 16 marzo invece, alle ore 20:30, toccherà all’Olimpia Mosciano impegnata contro la Basketball Teramo; mentre, alle ore 21:00, ci sarà la palla a due tra Nuovo Basket Aquilano e Pallacanestro Silvi.

Commenta
(Visited 95 times, 1 visits today)

About The Author

посмотреть profshina.kiev.ua

на сайте profshina.kiev.ua