Serie D Campania, Piscinola e Barra salgono di colpi, le lucane vincono lontano da casa

Poche sorprese in questo turno di serie D campana in entrambi i gironi. Nel girone A dopo le vittorie negli anticipi di Roccarainola e Pozzuoli, ottime vittorie per Piscinola e Barra che vincono in casa contro Piscinola e AICS Caserta. Gli uomini di coach Cimminiello, hanno la meglio sugli isolani che rimangono in gara per tutti e quaranta i minuti. Ottime le prove dei due Buono e di Tarso, ma sono inutili perchè Piscinola nonostante sia afflitta ancora dai numerosi infortuni, alza la testa e vince una partita decisiva anche in chiave playoff raggiungendo Ischia al quarto posto. Ottima vittoria anche per Barra che si allontana sempre di più dagli ultimi posti anche se il treno per la post season è ancora lontano. Gallo, Smimmo e Costagliola la riprendono nel finale e regalano un successo prezioso alla propria squadra. Caserta la butta nel finale, il contributo del solito Buontempo ( 16 punti alla sirena non basta) non. Torre del Greco si rialza dopo aver perso a Roccarainola il big match nello scorso turno. Al cospetto dei torresi arrivava l’Abatese, squadra in netta crescita, in partita fino ai minuti finali. Guida, Di Donna e Di Capua riescono alla fine a portarla a casa nonostante La Marca, Bevente e D’aniello ( 48 punti in 3 sui 62 totali) provano in tutti i modo il colpo esterno alla “Salle” di Torre. 69-62 il risultato finale. Nell’ultimo match di giornata, Scafati ha la meglio sull’Atlethic System in un match senza storia, dove i padroni di casa non sono riusciti a tenere testa ai salernitani che si portano a -2 dalla zona playoff. 53-76 il finale per Scafati.

 

Nel girone B dopo le vittorie agevoli per Basket Koinè, Portici e Hippo Basket Salerno, due i match domenicali che hanno visto le vittorie per due delle tre lucane, entrambe impegnate in trasferta. Basilicata Sport vince dopo tante sconfitte che hanno tolto la testa della classifica di un mese fa. Sroczynski, Lorusso, Vaccaro e Ginefra contribuiscono alla vittoria degli ospiti rendendo vane le buone prove di Rennella e Leccia. Vince anche il Cus Potenza in trasferta sul campo di Secondigliano che cede di misura contro gli ospiti solo nel finale. Grande prova di Panetta che con 29 punti, permette ai suoi di portare due punti preziosissimi in terra lucana.

Commenta
(Visited 78 times, 1 visits today)

About The Author

Matteo Del Basso Matteo Del Basso, Laureato in Scienze della Comunicazione presso l'Università degli studi di Salerno ed iscritto alla magistrale in Corporate and Communication dello stesso Ateneo, appassionato di sport ma soprattutto di pallacanestro. Collaboratore negli scorsi anni per e attualmente per SalernoGranata.it.