Sinnai Basket-Olimpia Cagliari 81-69, Olimpia ko e sempre più ultima

Non riesce a tornare al successo l’Olimpia Cagliari, che soccombe nella sfida tra ultime della classe contro il Sinnai. Le “Tigri” di coach Atella si impongono per 81-69, lasciando i Pumas in fondo alla graduatoria con 4 lunghezze di ritardo sui rivali.

La partita vede i padroni di casa produrre il primo strappo significativo già a metà del primo periodo. Grazie alle ottime percentuali al tiro, i sinnaesi guadagnano ben presto la doppia cifra di vantaggio, incrementando poi il margine fin quasi al +20 a ridosso dell’intervallo lungo.

Al rientro in campo Argiolas e compagni riescono a sistemare qualcosa negli ingranaggi di squadra, ma il Sinnai gioca meglio e mantiene sostanzialmente intatto il vantaggio al 30’. Negli ultimi 7 minuti l’Olimpia trovano finalmente le energie per imbastire una reazione: i ragazzi di Sulis toccano anche il -10, ma nel momento clou finiscono per perdersi tra errori dalla lunetta, palle banalmente perse e tiri aperti mandati sul ferro.

La prestazione è stata decisamente negativa, così come l’approccio – commenta coach Alessandro Sulis – andiamo avanti per la nostra strada senza drammi, anche se sarà necessaria una riflessione su ciò che non siamo stati in grado di fare oggi. Credo che i ragazzi abbiano accusato la pressione dovuta alla necessità di fare risultato, ma alla loro età dovrebbero giocare più liberi dal punto di vista mentale”.

Sinnai Basket-Olimpia Cagliari 81-69

Sinnai: Piras G. 13, Cocco 12, Maresca 5, Carrucciu 16, Jordan 22, Paddeo M. 7, Mattana 6, Paddeo S, Rivieccio. All. Atella

Olimpia: Biggio 4, Mocci 3, Limbardi 10, Argiolas 18, Cau 4, Pintor 4, Cadoni 2, Lecis Cocco Ortu 7, Vaccargiu 11, Brisu 6, Marcato, Di Ciaula. All. Sulis

Arbitri: Mameli e Solinas di Sassari

Comunicato a cura di Uffici Stampa DirectaSport

Commenta
(Visited 47 times, 1 visits today)

About The Author

источник gss.com.ua

читать далее