Spezia Tarros-Aurora Chiavari 79-41, la vittoria riporta i Tarros in vetta

Non finisce di regalare risultati a sorpresa questo campionato di serie C Silver che, alla penultima giornata, quando ormai tutto sembrava deciso dallo scontro diretto della settimana scorsa fra Tarros e Cus, vede gli universitari cadere sul parquet del Sestri Levante. Il risultato è già noto quando, in serata, i bianconeri scendono in campo contro l’Aurora Chiavari. Un’occasione da non perdere e che la Tarros non si fa scappare. Al PalaSprint non c'è storia, partita già virtualmente chiusa dopo il primo quarto, non tanto per il parziale di 26-7, quanto perchè gli avversari non sembrano proprio in grado di mettere in campo tecnica e gioco per impensierire i padroni di casa. Ben altro discorso rispetto all’andata, quando i chiavaresi imposero lo stop agli uomini di Padovan.

Risultato e prestazione totalmente ribaltati nel return match, con la Tarros costantemente avanti e con la partita sempre saldamente in mano. Tra le note positive della penultima giornata di regular season, da registrare il rientro di Andrea Russo, che ha fatto il suo attesissimo ritorno sul parquet dopo lunghi mesi di stop, muovendo anche il tabellino.

Abbiamo lavorato tanto in settimana – sottolinea coach Padovan – soprattutto atleticamente, in chiave play off e un po’ di brillantezza si è persa, ma abbiamo fatto la partita che volevo. Ora un’ultima giornata, poi sarà tutta un’altra storia”.

La Tarros chiude la regular season sabato 11 marzo alle ore 19.00 sul parquet dell’Ardita Juventus.

Tabellino

Spezia Basket Club Tarros – Aurora Chiavari : 79-41 (26-7; 51-20; 59-34)

Spezia Basket Club Tarros: Russ 5, Tringale 2, Pipolo 4, Visigalli 23, Santoni 10, Manzini 16, Fazio 5, Kuntic 11, Melley , Canti 3. Coach Padovan.

Aurora Chiavari: Stefani 5, De La Cruz 10, Varrone 5, Frulli 10, Costacurta 7, Segale 2, Curaci, Solari A., Pantic 2. Coach. Marenco.

Comunicato a cura di Ufficio Stampa Spezia Basket Club Tarros

Commenta
(Visited 36 times, 1 visits today)

About The Author

посмотреть www.profvest.com

www.www.profvest.com