Tarros, coach Padovan: "Siamo una squadra e da squadra dobbiamo comportarci"

Dopo la bella prova contro Sarzana, la Tarros è chiamata a confermarsi in un’altra partita non facile. I bianconeri, infatti, sono attesi ad Ospedaletti. La netta vittoria, 95-64, conquistata dai ragazzi di Presidente Caluri al PalaSprint nel girone di andata non deve portare a sottovalutare l’impegno. Il parquet di Ospedaletti è ostico e la formazione di casa cercherà di prendersi la rivincita.

Coach Andrea Padovan è sempre alle prese con quella che sembra proprio essere una costante di questa stagione: le assenze e le difficoltà cui dover fare fronte, tanto in allenamento durante la settimana quanto in gara.
Anche il bollettino di questi giorni non è confortante, tra problemi fisici e questioni lavorative che hanno impedito a diversi uomini di allenarsi con continuità.
Anche ad Ospedaletti, ovviamente, Russo non ci sarà; torna invece in panchina Samuele Santoni, ma prudenza dice di non forzare.
“Mi appello sempre al gruppo – sottolinea il coach – del resto l’ho detto dall’inizio: questo è il nostro valore aggiunto. Siamo una squadra e da squadra dobbiamo comportarci”.

La settimana scorsa la risposta è arrivata forte e convincente, dovrà essere altrettanto ad Ospedaletti.

Palla a due sabato 21 gennaio alle ore 18.00. Arbitrano Andrea Scorzoni di Savona e Stefano Vozzella d Andora (SV)

Commenta
(Visited 21 times, 1 visits today)

About The Author