Teramo Basket, presentato il nuovo Team Manager, Maurizio Battistelli

Da oggi il Teramo Basket 1960 ha un nuovo Team Manager, si tratta di Maurizio Battistelli, ex giocatore storico della pallacanestro teramana. Avrà mansioni prettamente legate alla vita e alle attività della prima squadra, lavorando a stretto contatto con il General Manager e lo Staff Tecnico.

 
“Sono molto contento d’intraprendere questa nuova avventura. – ha dichiarato il nuovo Team Manager biancorosso – Ringrazio di cuore il Presidente Ruscitti, il Vice Presidente Lanzillotto ed il General Manager Filippelli per la grande fiducia che mi hanno concesso. Farò del mio meglio e metterò a disposizione della società e della squadra tutta la mia esperienza professionale, sarà certamente necessario lavorare con grande determinazione ed impegno ma considero questo come un punto di partenza e non esclusivamente come un traguardo personale”.

 
Tanta soddisfazione anche per il Presidente Ermanno Ruscitti:“ Maurizio è un simbolo dello sport cittadino e possiede anche ottime qualità manageriali. Ci aiuterà molto nel dividere il gran lavoro dirigenziale”.

 
Nato a Teramo 57 anni fa, Maurizio Battistelli ha iniziato a giocare all’età di 8 anni. A 16 era già uno dei pilastri dell’allora Teramo Basket (Serie C) tanto da essere convocato nella Nazionale Cadetti. Da quella selezione azzurra usciranno giocatori del calibro di Walter Magnifico e Roberto Brunamonti. A 25 anni, in occasione di un torneo estivo, viene notato dai dirigenti della Sebastiani Rieti che lo prendono per la stagione di Serie A 1985/1986. In quella squadra ha avuto come compagno nientemeno che Joe “Jellybean” Bryant, padre del celebre Kobe Bryant. Rientrato a Teramo ha fatto parte della squadra che, partendo dalla Serie C, è approdata in Serie A.

 

Comunicato a cura di Ufficio Stampa TERAMO BASKET 1960 SSD ARL

Commenta
(Visited 18 times, 1 visits today)

About The Author